menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, un anno di D'Aversa: 86 punti, due derby e una promozione

Tutti i numeri del tecnico che per una settimana resta primo in classifica

“ Il primo obbiettivo è quello di ragionare da squadra e giocare da squadra, possibilmente bene. Sono convinto che potremo trovare dei successi se mettiamo a disposizione della squadra le nostre qualità”. Così parlava Roberto. aversa-2-2Era il 3 dicembre del 2016 e D'Aversa entrava nella sala stampa del Tardini per essere presentato urbi et orbi da Marco Ferrari. In silenzio e a sorpresa, l’ex giocatore di Siena e Messina tra le altre, faceva il suo ingresso nel mondo Parma dove arrivava da allenatore semi-sconosciuto con dietro una buona dose di scetticismo che lo stesso avrebbe cancellato qualche mese più tardi. In sordina e in punta di piedi D’Aversa si è ritagliato un posto importante nella storia del club con una promozione in Serie B, due derby vinti e 86 punti in 40 partite tra il campionato vinto l’anno scorso da subentrato e quello che sta disputando quest’anno, che conduce grazie alla sconfitta del Bari inciampato a Chiavari e sovrastato 3-1 dall’Entella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento