Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Parma, un anno di D'Aversa: 86 punti, due derby e una promozione

Tutti i numeri del tecnico che per una settimana resta primo in classifica

Sono passati 366 giorni da quando D’Aversa è arrivato a Parma, da quando ha portato la sua mentalità  battagliera, la sua grinta da condottiero e il suo carattere da lottatore. d'aversa-8-6366 giorni sono trascorsi da quel freddo pomeriggio in cui il Tardini aveva appena finito di ringraziare un grande uomo che per il Parma ha dato tutto - Stefano Morrone - e si apprestava a salutare il nuovo allenatore che andava ripetendo nella curiosità generale: “Prima delle domande vorrei ringraziare la società per questa grande possibilità di allenare una grande piazza, sono strafelice di essere qui in questo grande club”. Con un contratto di diciotto mesi, D’Aversa si sedeva su una delle panchine più bollenti della Lega Pro, più esigenti e più gloriose. Da quel giorno lui e il suo staff hanno macinato chilometri, raggranellato successi ritagliandosi un posto importante nella storia del Parma che sotto la sua gestione, in un anno, ha realizzato 68 gol, 41 solamente nel primo anno. 26 in questo campionato, di cui 19 nelle ultime 8 partite. Impressionante il ruolino di marcia di D’Aversa che negli ultimi 720’ ha subito 4 gol dei 16 complessivi. Ha ancora tanto da migliorare, ad esempio quando il suo Parma va sotto difficilmente riemerge. Ma ha anche tutto il tempo per farlo e a fronte di molti difetti presenta anche tanti pregi che tutti, con questi numeri, siamo obbligati a riconoscergli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, un anno di D'Aversa: 86 punti, due derby e una promozione

ParmaToday è in caricamento