menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto: Davide Fornari

foto: Davide Fornari

Parma, Lucarelli suona la sveglia: "Atteggiamento sbagliato"

Il capitano non le manda a dire: "A Pordenone è già decisiva"

Dal nostro inviato 

COLLECCHIO - Si dice che la notte porti consiglio, il risveglio di Lucarelli dopo la sconfitta contro il Venezia. "Il risveglio? Ho dormito pochissimo, fa male perdere così, è difficile da digerire e da smaltire. Abbiamo disfatto quello che di ottimo avevamo fatto nel primo tempo. Ci siamo accontentati dell'uno a zero e una squadra come la nostra non se lo può permettere. Non penso sia un problema di condizione fisica, dei miglioramenti ci sono stati. È stato sbagliato l'atteggiamento, nel primo tempo abbiamo fatto la partita e nella ripresa l'abbiamo lasciata a loro. Siamo stati puniti oltre i nostri demeriti. Che ci serva da lezione, la colpa è nostra. Adesso non possiamo più sbagliare. Andremo a Pordenone che sarà un crocevia importante. Solo noi possiamo richiudere la crepa che c'è con i tifosi, ammesso che ci sia. A loro dobbiamo solo dare, perché una curva così non può rimanere a bocca asciutta. Siamo concentrati e uniti verso l'obiettivo di essere competitivi ed essere squadra dal primo al novantesimo. Il primo tempo di ieri sera ci deve dare grande forza, non ci è stata partita. La rabbia dei tifosi è la stessa della nostra. Abbiamo buttato via un match point importante".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento