Sport

Parma, Leonardi grida: "Ora andiamo a prendere l'Inter"

A pochi giorni dalla sfida contro il Verona, l'ad conia un motto nuovo: "Dobbiamo guardare sempre avanti, è il nostro obiettivo, bisogna tentare di scalare la classifica il più possibile". Pavarini: "Ora vediamo cosa sappiamo fare"

L'amministratore delegato, Leonardi - foto parmatoday.it

Presso l’Hotel Delle Rose di Monticelli Terme, si è svolta la ventitresima edizione della festa organizzata dal Parma Club di Monticelli Terme capitanato dal presidente Giorgio Iotti. Alla serata erano presenti l’Amministratore Delegato Pietro Leonardi, il portiere Nicola Pavarini, il difensore Cristian Molinaro e il centrocampista Joel Obi, accompagnati dal Team Manager Alessandro Melli e dal Responsabile Relazioni Esterne Mirco Levati.

L'ad Leonardi ha ringraziato i tifosi e fissato un nuovo obiettivo in occasione della gara con il Verona: "Dopo domenica ho visto tanto entusiasmo intorno al Parma e gran parte del merito è della nostra tifoseria. A Reggio contro il Sassuolo abbiamo vinto per i nostri tifosi. Domenica ero contento di aver raggiunti 40 punti con ancora tante gare da giocare da qui alla fine. Parallelamente ho sempre detto che i nostri tifosi sono autorizzati a sognare e perciò lasciamogli il sogno. Sono contento - ha proseguito - perchè i ragazzi si stanno meritando sul campo tutte queste soddisfazioni e arrivati a questo punto abbiamo l'augurio di scalare più possibile la classifica. Domenica dovremo andare a prendere l'Inter, non è che dobbiamo pensare a tenere il Verona. Sarebbe riduttivo. Abbiamo detto andiamo a prendere il Verona domenica scorsa lo abbiamo agganciato. L'obiettivo nostro deve essere sempre quello di guardare anvanti".

Questo invece bilancio sulla stagione crociata fatto da Nicola Pavarini: "40 punti sono un primo step, ora vediamo di toglierci delle soddisfazioni e proviamo a vedere di cosa siamo capaci e cosa riusciamo a fare da qui alla fine del campionato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, Leonardi grida: "Ora andiamo a prendere l'Inter"

ParmaToday è in caricamento