Lucarelli tuona: "Parma, giochiamola tutti insieme: squalifica (su richiesta)"

Dal suo profilo Facebook, l'ex capitano del Parma, attualmente club manager crociato, ritorna sull'episodio legato a Scozzarella

Alessandro Lucarelli - foto Ansa

"Partita difficilissima stasera... infortuni, squalifiche (su richiesta?), giorno in meno di recupero... giochiamola tutti insieme". In questa veste di club manager, Alessandro Lucarelli ha imparato a dosare gli interventi, lasciando da parte un pizzico di furore agonistico, tipico del suo essere leader, ancora prima che capitano. Il dirigente crociato, a poche ore dalla partita con il Verona, ha affidato a Facebook un commento relativo alla gara, con una puntura indirizzata al caso del giorno: la squalifica di Matteo Scozzarella per bestemmia, comunicata dal Giudice Sportivo lunedì, a poco più di ventiquattro ore dalla partita. Situazione che ha messo sconvolto i piani di Roberto D'Aversa, già pieno di infortuni e di problemi da risolvere. L'ex capitano - per via del momento delicato - è sceso in campo rispolverando l'ardore di un tempo, la sua leadership e tutto quanto serve in questi casi per fare perno sull'orgoglio del popolo crociato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Pizzarotti a Salvini: "Ecco il delirio di un uomo, tu non mandi a casa proprio nessuno"

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

Torna su
ParmaToday è in caricamento