menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, Giorgino se la ride: 'Magari vincessimo sempre 1-0'

Il centrocampista gongola: 'Abbiamo raggiunto l'obiettivo, siamo a -1 dalla vetta'

Dal nostro inviato COLLECCHIO -

Davide Giorgino è felice per la vittoria, per la prova della squadra e soprattutto per i tre punti conquistati che proiettano il Parma a meno uno dalla vetta. Il centrocampista ci tiene a precisare però che le critiche a questa squadra sono state troppe nel corso di questo inizio stagione movimentato. 'Non abbiamo mica le caratteristiche per fare calcio spettacolo, al momento non siamo questo e mettiamo in campo quello che abbiamo. Intensità, cattiveria e grinta. Intanto siamo lì ed è quello che conta. Ci siamo avvicinati alla prima in classifica ed era quello che volevamo, abbiamo raggiunto l'obiettivo. L'approccio come tutta la durata della gara è stato buono, sapevamo quello che dovevamo fare e lo abbiamo fatto. Nella ripresa c'è stato poi un calo da parte loro e siamo riusciti a sbloccare il risultato alla fine, altre volte siamo andati sotto e ci siamo rialzati bene. Non penso sia un problema fisico il nostro, stiamo bene. Abbiamo avuto cinismo, la squadra è stata compatta e aveva le idee chiare. Ci sono stati meno lanci lunghi rispetto alle altre partite, il Fano non ha fatto nulla di importante se non all'inizio. Andare a vincere a lì, non è semplice. I nostri punti guadagnati sono molto pesanti. È un piccolo passo il nostro sappiamo quali sono i nostri limiti e lavoreremo per migliorarci. Solidità difensiva, compattezza e concentrazione. Il gioco? Questa squadra per ora non è capace di fare calcio champagne, ma abbiamo caratteristiche diverse. Spero di vincere tutte le partite 1-0, abbiamo dimostrato di essere maturi. Abbiamo fatto vittorie contro squadre che partivano spacciate. La svolta? Non parlerei di svolta, i risultati sono venuti anche nelle altre partite. Siamo in un processo di crescita e partiamo dai nostri punti di forza. Giocare davanti alla difesa l'ho sempre fatto, mi trovo a mio agio. Il fatto che comunque non creiamo deve essere uno stimolo per noi"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento