Vecchie Glorie show nel 35esimo dei Boys: grande festa al Tardini

Ad infiammare il popolo gialloblù sono state le vecchie glorie del club crociato che mescolate ai giocatori della prima squadra del Parma FC hanno regalato un'ora di spettacolo e divertimento

Vecchie Glorie, tifo evergreen!
Serata di grandi emozioni al Tardini per l’evento benefico organizzato dai Boys Parma 1977 per celebrare i loro 35 anni. Ad infiammare il popolo gialloblù sono state le vecchie glorie del club crociato che mescolate ai giocatori della prima squadra del Parma FC hanno regalato un’ora di spettacolo e divertimento.  Non sono mancate le ovazioni, sia per i protagonisti di tante vittorie indimenticabili del passato sia per i campioni del presente, reduci dal record storico di sette successi consecutivi in serie A. Gli applausi per Gedeone Carmignani e Nevio Scala si sono ben conciliati con quelli a mister Roberto Donadoni. La standing ovation per Giovinco si è sposata alla perfezione con i cori tributati a Melli, Osio, Bucci, Barbuti, Pizzi, Taffarel e Dino Baggio. Emozionante anche il saluto della Curva Nord al presidente Ghirardi. Alla gara hanno assistito anche Mirante, Modesto, Palladino, Santacroce, Pavarini, Pereira e Brandao, gli ex Marchionni e Paloschi che non hanno partecipato al match, oltre a Minotti, Zoratto e Vanoli. La serata che ha avuto momenti toccanti, come il volo di palloncini dopo l’appello dell’AIDO, l’ingresso in campo dello stemma del 35esimo dei Boys portato dai bimbi e  la sfilata delle bandiere delle squadre gemellate con il Parma  ha visto in campo la sfida tra squadra crociata e team gialloblù. A spuntarla per 4-3 sono stati proprio i gialloblù grazie alla doppietta di Dino Baggio (uno su penalty) e ai gol di Levati (responsabile relazioni esterne del Parma) e Marques. Per i crociati da segnalare le marcature di Melli, Barbuti (su rigore) e Musacci. La gara disputata davanti a quasi 3000 spettatori ha visto il calcio d’inizio dei tre presidenti Ermes Foglia, Fulvio Ceresini e Giorgio Pedraneschi. Ora il Tardini tornerà ad animarsi il 29 giugno per l’amichevole tra Italia e Lussemburgo.

GUARDA IL VIDEO

I Boys premiati dal Presidente Ghirardi
Tra primo e secondo tempo il Presidente del Parma Fc Tommaso Ghirardi ha consegnato ai rappresentanti dei Boys Parma 1977 una maglia crociata celebrativa dei 35 anni della tifoseria della Curva Nord Matteo Bagnaresi. Un modo per ringraziare tutti i ragazzi per il loro attaccamento al Parma e festeggiare nel migliore dei modi la serata Vecchie Glorie organizzata proprio dai Boys al Tardini a scopo benefico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



Il Presidente Ghirardi accontenta Alessandro
Domenica scorsa, in occasione della gara con il Bologna, un giovane tifoso  sorreggeva  un simpatico striscione in cui chiedeva la maglia del nostro presidente. Appena l’ha saputo, Tommaso Ghirardi ha espresso a sua volta il desiderio di incontrarlo e accontentarlo. Il Parma ha cercato in questi giorni di rintracciarlo e alla fine ce l’ha fatta.  Quel piccolo tifoso è Alessandro Galvani, che accompagnato da papà Paolo e mamma Nicoletta ha ricevuto dal presidente Ghirardi una maglia crociata, appositamente personalizzata e autografata per lui, quindi davvero rarissima. Un prezioso cimelio di cui siamo certi, Alessandro saprà fare tesoro e che renderà ancora più forte la sua passione per il Parma.

A Giovinco il Padre Lino d’oro 2012
Prima dell’inizio del match che ha visto in campo le Vecchie Glorie del Parma mescolate ad alcuni giocatori dell’attuale prima squadra crociata, Corrado Marvasi e Julian, il nipote del cav. Erasmo Mallozzi (ideatore insieme a Corradone del premio) hanno consegnato a Sebastian Giovinco il settimo Padre Lino D’Oro. A seguire è stata consegnata da Benvenuto, uno straje di Parma, una targa all’amministratore delegato Pietro Leonardi.
 
Questi i vincitori precedenti del Padre Lino d’Oro:
Nel  2005 è stato assegnato a Luca Bucci
Nel 2006 a Sebastian Frey
Nel 2007 a Sandro Melli
Nel 2009 a Tommaso Ghirardi
Nel 2010 a Pietro Leonardi
Nel 2011 a  Hernan Crespo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento