menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

ALLA SCOPERTA DELL'AVVERSARIO | Occhio al Piacenza di Nobile e Franzini ⁠⁠⁠

I biancorossi sono in palla dopo aver battuto il Como nel primo turno dei Play Off. Non si pongono limiti

Mancano due giorni al debutto ufficiale del Parma ai Play Off di Lega Pro. Entusiasmo alle stelle in città malgrado l’obiettivo stagionale, quello della promozione diretta, sia svanito. Resta comunque la possibilità di raggiungerlo e agguantarlo per un’altra strada, difficile, tortuosa ma ampiamente percorribile per un Parma che si è rafforzato oltremodo con la campagna acquisti di gennaio e che ha pagato carissimo una rincorsa al Venezia. Sono circa un migliaio intanto i biglietti staccati dai tifosi crociati per il primo atto di questa doppia sfida, in poco più di due giorni. Il numero è destinato comunque a salire per un appuntamento importante contro una squadra che sta bene e che vive la sfida con la leggerezza di chi ha poco da perdere. Sicuramente meno rispetto agli avversari, rispetto a un Parma che è condannato a vincere e ad andare avanti il più possibile per allontanare rimpianti eventuali a fine corsa. Ma il Piacenza è una di quelle squadre che si eviterebbero volentieri al di là della retorica. Perché i valori tecnici tra le due compagini pendono nettamente a favore del Parma, ma in campo è tutta un’altra storia e avere due risultati su tre a disposizione potrebbe essere inconsciamente un boomerang, a maggior ragione sapendo di affrontare una ‘piccola’. Detto questo, è pure vero che in una corsa a tappe non c’è niente di scritto, che se vuoi tagliare il traguardo è bene che superi tutti gli ostacoli, indipendentemente da quanto siano difficili. Banale dirlo, forse, ma opportuno ricordarlo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 88 nuovi contagi e 4 decessi

  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

  • Attualità

    Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento