menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora tu, Pietro! Ammenda di 8000 euro e inibizione di un mese

"Per aver consentito al Sig. Giuliano Pesce l'utilizzo della sede societaria del Parma Fc, al fine della sottoscrizione di un contratto, in realtà mai depositato, tra il calciatore Vinatzer Jan Martin e la società Parma Fc"

PARMA - Non è tanto l'inibizione che spaventa Pietro Leonardi, a quanto pare abituato ad aggirare le regole da un bel po', ma gli 8.000 euro di ammenda da pagare, dato che i creditori di Parma, che lo chiamano da un bel po' di tempo nel tentativo di riscuotere le somme, ingenti, che spettano loro, si sentono rispondere sempre la stessa cosa: "Non devo niente a nessuno, non ho soldi..." e altri particolari che vi risparmiamo. Ovvio, la multa la deve pagare il Latina, società che attualmente si è sobbarcata il peso di un Pietro Leonardi che si sente sempre più 'accerchiato'. L'ex Direttore Generale del Parma Fc è di nuovo in prima pagina per un'inibizione di un mese con annessa sanzione di 8.000 euro "per aver consentito al Sig. Giuliano Pesce l’utilizzo della sede societaria del Parma Fc, nonchè la modulistica ivi presente, al fine della sottoscrizione di un contratto, in realtà mai depositato, tra il calciatore Vinatzer Jan Martin e la società Parma Fc, omettendo qualsivoglia controllo richiestogli in virtù del ruolo esercitato". Così recita il comunicato della Figc comparso in data 3 marzo, 'scoperto' grazie a parmafanzine.it.  E di Giuliano Pesce ne avevamo già parlato, in un'inchiesta dei mesi scorsi. Presentato come braccio destro dal Dg, coinvolto in numerose operazioni di mercato oscure da Leonardi, è stato al centro di Dirty Soccer, l'indagine sul calcio scommesse che ha portato avanti la Dda di Catanzaro, che ha inserito nel registro degli indagati anche 'l'amico' di Leonardi. Ancora tu, Pietro!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento