Nasce "Pietro Leonardi Onlus". Una festa nel per bambini a Villaggio Breda

Un battesimo emozionante quello vissuto sul campo di Via Marelli per l'associazione che permette a quanti più bimbi possibili, anche a quelli più disagiati, di poter vivere la loro passione per il calcio grazie all'iscrizione gratuita alla scuola calcistica della Vigor Breda

Pietro Leonardi, amministratore delegato del Parma

Una giornata speciale per tante famiglie ma soprattutto bambini della Asd Breda di Roma, che sabato 25 maggio hanno potuto festeggiare la nascita della Pietro Leonardi Onlus vicino al Ad del Parma Calcio, accompagnato dal presidente Tommaso Ghirardi e dai giocatori Marco Marchionni e Antonio Mirante.

Un pomeriggio di festa durante il quale Leonardi, in collaborazione con la Nati Per Lottare Onlus, ha presentato la sua neonata associazione che si occuperà di sostenere le famiglie più disagiate dando loro la possibiltà di iscrivere gratuitamente i propri bambini alla scuola calcio della Vigor Breda. Il progetto, che si spera possa trovare numerosi seguaci tra i colleghi e calciatori di Leonardi, parte simbolicamente da Villaggio Breda, un luogo caro nel passato personale e professionale del dirigente del Parma che non ha mai dimenticato le proprie origini. Leonardi ha così creato una linea di continuità tra il suo passato e il suo presente, creando l'affiliazione per il Vigor Breda con il Parma Football School.
Durante la cerimonia, Leonardi ha consegnato la prima donazione al Presidente della Vigor Breda Tonino Postorino al fine di poter subito aiutare le prime famiglie, con la richiesta di tenere l'operazione in silenzio per rispetto della privacy delle famiglie. Tante foto, autografi e abbracci tra gli ospiti e i bambini che hanno indossato per giocare le magliette con il logo dell'associazione Pietro Leonardi Onlus realizzate da Errea, che recano la frase simbolo del nobile progetto “Pietro Leonardi, il pallone è per tutti, adotta un piccolo calciatore...” 
LEONARDI EMOZIONATO - "E' un' iniziativa semplice ma che abbiamo voluto portare avanti per poter regalare a tanti bambini la gioia di poter giocare e di sorridere facendo crescere i loro sogni e la loro passione. Siccome l'idea - prosegue - era di farli giocare ma con un' istruzione adeguata, abbiamo voluto creare anche qui alla Vigor Breda l'affiliazione con Parma Football School. Chissà - conclude sorridendo l'ad gialloblu - che poi da qui, la terra in cui ho passato l'infanzia unitamente a Monterotondo,  non possa uscire anche qualche campione...L'importante comunque e' che oggi facciamo con la Pietro Leonardi Onlus la prima consistente donazione e la consegniamo al Presidente della Vigor Breda Tonino Postorino affinchè faccia da ora all'inizio della scuola calcio le prime disposizioni verso i bimbi che hanno necessita' e che non dovranno sapere che l'iscrizione gli e' stata regalata da noi". 
GHIRARDI PRESENTE - "Sono stupito della partecipazione popolare che vedo in un giorno ahimè anche piovoso a un'iniziativa che Pietro ha fatto con il cuore. Complimenti agli organizzatori e ai partecipanti per l'attaccamento che dimostrano verso le proprie radici e il proprio territorio". I bimbi che oggi hanno sfidato le avverse condizioni meteo per cimentarsi nei mini tornei organizzati dallo staff di Parma Football School hanno indossato t-shirt con il logo dell'associazione no profit che sono state realizzate appositamente e donate da Errea..
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento