Sport

Panthers, - 2 al Superbowl di Varese. Tira: "Puntiamo al triplete"

Presentata ufficialmente la finale del campionato di football che si terrà sabato 7 a Varese tra i parmigiani e gli Elephants, allo stadio Ossola. "Sarà una bella partita tra due squadre differenti", ha detto il presidente

La presentazione del Superbowl è avvenuta, ieri, nella sede della provincia di Varese, città che ospiterà la finale del campionato italiano di football americano tra Panthers Parma ed Elephants Catania. Kick-off alle ore 18 allo stadio di Ossola. 
I Panthers sono i campioni in carica, da due anni consecutivi e il presidente Tira, da buon interista, spera di seguire le orme della sua squadra: conquistare il triplete. "Sarà una bella partita tra due squadre differenti nel modo di giocare che non si risparmiano mai fino alla fine". Sarebbe fantastico mettere a segno il triplete. Arriviamo a questo appuntamento con la squadra quasi al completo. I coach stanno preparando al meglio la partita, ci sono ancora due allenamenti a disposizione per mettere a punto tutti i dettagli. Del resto nel football chi sbaglia meno vince. Sono fiducioso ma allo stesso tempo già molto soddisfatto perché per noi si tratta della 5° finale in 7 anni”.

Panthers - Elephants Catania già si sfidarono in finale nel 2010 quando, i parmigiani, vinsero il primo scudetto della propria storia. "Da allora sia noi che loro abbiamo cambiato molto, siamo due squadre per certi versi rinnovate. Dovremo essere bravi a tenere sotto pressione il quarterback siciliano Eric Marty.   

La finale sarà trasmessa anche in diretta TV, in hd, su Eurosport 2: quasi 4 ore di trasmissione live per far conoscere in 22 paesi il livello del football made in Italy. Per chi invece non riuscirà a seguire la diretta potrà rimediare seguendo la differita su Raisport 1 in programma lunedì 9 luglio dalle ore 14.40 alle ore 17.55.

PROGRAMMA: 
Ore 12.00 Apertura cassa accrediti
Ore 15.00 Apertura biglietteria al pubblico (prezzi: distinti e popolari euro 10, tribuna euro 40, minori di 12 anni, over 65 e invalidi civili euro 2, diversamente abili gratis)
Ore 17.00 Apertura cancelli e inizio manifestazione
Ore 17.00 Black Mamba Live in concerto
Ore 17.30 Esibizione di gruppi di cheerleading (Redz Cheers, Mini Redz e le supporting cheerleader di Panthers e Elephants)
Ore 17.45 Esibizione della marching band Mosson Drum & Bugle Corps
Ore 18.00 Ingresso e premiazione degli atleti vincitori dell'Euro Bowl 1987
Ore 18.20 Ingresso delle squadre finaliste ed esecuzione dal vivo degli inni nazionali (italiano e americano) affidati alla voce di Simonetta Spiri Ore 18.30 KICK-OFF con ospite a sorpresa
Ore 20.30 Half time show: Simonetta Spiri in concerto, accompagnata dalla Slow Go Band. Proiezione di un videoclip sulle note di "Non sono Lady Gaga" con la presenza di Eraldo Moretto (La Cesira) e Enzo Iacchetti
Ore 21.00 Ingresso delle squadre finaliste per la disputa del secondo tempo.
Ore 23.00 Premiazioni e assegnazione del "Gionni Colombo Trophy"
Ore 23.15 Post-Game Party con la Slow Go Band

Durante l'evento saranno operativi i punti ristoro, all'interno del Franco Ossola, a cura della società di catering "Buba's" di Luino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panthers, - 2 al Superbowl di Varese. Tira: "Puntiamo al triplete"

ParmaToday è in caricamento