Vigilia contro il Cagliari, Colomba: "Si va alla ricerca della continuità"

Torna Floccari dopo l'infortunio subito contro l'Atalanta. "Potrebbe giocare, come Modesto, dal primo minuto, devo valutare bene. Abbiamo bisogno di tutti da qui alla sosta, cerchiamo di fare il massimo"

Finalmente Floccari. Il centravanti ha smaltito il problema di natura muscolare che lo ha tenuto fermo per oltre un mese e mezzo e per Cagliari parte pure lui. Assieme a Francesco Modesto. Tutti e due sono stati convocati, ma è difficile ipotizzare un loro impiego dal primo minuto, anche se Colomba spiega che: "Si sono allenati bene, mi riserbo di valutare fino all'ultimo".

ALLA RICERCA DELLA CONTINUITA' -  I dubbi di formazione sono legati solo ai rientrati, per il resto il mister dovrebbe avere le idee chiare, andando verso la conferma degli uomini che hanno fatto benissimo nella nebbia del Tardini. Anche perchè Colomba e il Parma cercano continuità. Da qui alla sosta, si cercherà di mettere più fieno in cascina possibile, in modo da stare tranquilli e da cercare quel salto in classifica e nella mentalità, più volte chiamata in causa negli ultimi tempi. "Siamo in un buon momento, anche se non arriviamo da un risultato pieno - dice Colomba. Ci stiamo proponendo bene negli ultimi due mesi, coppa Italia a parte, stiamo mostrando una continuità di prestazione che vogliamo mantenere e magari condire con il risultato. Siamo sempre alla ricerca di punti con le nostre armi, che sono partecipazione collettiva, individualità al servizio della squadra. Voglio vedere al Sant’Elia la squadra che, Coppa Italia a parte, ho visto in campo negli gli ultimi due mesi. Siamo più convinti adesso di qualche mese fa, sappiamo quali sono i nostri pregi e i nostri difetti, dobbiamo dimostrare sul campo questa convinzione. Un filotto di partite positive ci consentirebbe di fare il salto di qualità nei risultati e nella mentalità. Cagliari come il Parma? Purtoppo, a parte alcune grandi che hanno valori assoluti, le squadre del nostro livello hanno avuto fin qui un cammino altalenante. Proprio per questo vogliamo trovare al più presto continuità anche di risultati e quella convinzione sempre maggiore nei nostri mezzi che può fare la differenza. Da qui alla sosta non faccio tabelle, dico solo – continua Colomba – che cercheremo di trarre il massimo dalle prossime tre partite. A gennaio proprio non penso. Fare bene ora, iniziare magari un filotto positivo, significherebbe fare finalmente un salto di qualità, sia in classifica che nella mentalità. Il Cagliari e’ costituito da un gruppo solido che ha consolidato da anni la serie A. Massimo rispetto come sempre ma noi andremo con lo spirito che ormai ci contraddistingue che e’ quello di cercare il risultato ovunque, con sacrificio e impegno collettivo".

QUI CAGLIARI - Col Parma, Ballardini torna allo schema consueto: Cossu dietro Ibarbo e Larrivey. Ma quest’ultimo è insidiato da Thiago Ribeiro. Anche nel centrocampo a tre interpreti soliti: Conti in regia, a sinistra Nainggolan – che rientra dopo aver scontato un turno di squalifica – e a destra Biondini. Il “rosso”, in scadenza di contratto e dato in partenza alla riapertura del mercato di gennaio, sente sul collo il fiato di Ekdal. Ieri, solo El Kabir ha svolto lavoro differenziato. L’intera rosa - a eccezione di Astori, Nené e Eriksson, impegnati nel recupero e alle prese con la fisioterapia - è a disposizione del tecnico. Ballardini ha fatto svolgere lavoro tattico e una partitella “didattica”.

PROBABILI FORMAZIONI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

formazioni-11

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento