menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Lucarelli - foto Tm News Infophoto

Alessandro Lucarelli - foto Tm News Infophoto

Vigilia contro la Lazio, Donadoni: "Pensiamo solo al campo. Io da Lotito? Acqua passata"

L'allenatore crociato in conferenza stampa: Quello che avviene fuori dal terreno di gioco non deve interessarci, sappiamo che c'è una situazione non semplice e dobbiamo prepararci a tutto. Chi gioca? Vediamo, ho due, tre valutazioni da fare..."

Con un occhio al campo, l'altro a quello che succede fuori. Nel giro di due giorni, il Parma giocherà due partite, con la Lazio (che purtroppo vale poco) in Tribunale, per la continuazione definitiva dell'esercizio provvisorio. Donadoni non ci pensa, e non pensa nemmeno a quello che sarebbe potuto essere se avesse accettato la chiamata della Lazio: "Odio pensare a ritroso, ho scelto in maniera indipendente e accetto tutto quello che ne è conseguito. Quella era una possibilità aperta e chiusa all'istante. Ora guardiamo avanti".

E avanti ci sono questi due appuntamenti importanti, anche se Donadoni pensa solo alla Lazio: " Ci interessa quello che succede fuori dal campo, voglio solo mettere in campo la formazione più giusta contro un avversario di spessore. Quello che succede fuori vediamo come si evolve. So che la situazione non è facilissima ma siamo preparati a tutto. Sul campo stiamo facendo bene, dobbiamo avere l'obiettivo personale di migliorarci gara dopo gara. Chi più riesce ad attingere a queste motivazioni farà sicuramente bene il suo lavoro. Sappiamo che ci sono dei problemi societari ma non dobbiamo pensarci. Con la Lazio mancano Costa e Feddal? Dovrò fare le mie valutazioni, e importante e giocare bene anche quando mancano gli uomini migliori in questo periodo. Ci stiamo muovendo bene, facciamo bene i movimenti e questo è frutto del lavoro. Non ci importa se sarà contro la Lazio il verdetto, o più in là, pensiamo a fare bene. Affrontiamo una squadra forte, grande merito a Pioli e Lotito che l'hanno saputa costruire, non penso che loro siano andati oltre alle aspettative. Sono un gran gruppo con valori assoluti, pieni di giovani di grande qualità. Dovremo fare attenzione". Attenzione anche su fBelfodil, "deve capire bene che ha grande potenzialità e non affidarsi solo al dribbling che ha". Sui tifosi e gli scontri prima e dopo del derby di Torino, Donadoni avverte tutti: "La responsabilità è nostra anche mia, qua sono tutti bravi a dire ma non fa mai niente nessuno. Curiamo solo il nostro orticello, è giunta l'ora di fare qualcosa tutti insieme per migliorare questo mondo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: scuole di Parma e provincia vicino al rischio chiusura

  • Cronaca

    Covid: a Parma quasi 46 mila vaccinazioni

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento