menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigilia contro il Ravenna, Apolloni: "Guazzo non sarà della partita"

"Il giocatore ha accusato un fastidio muscolare in allenamento, non ci sarà per la gara di domenica contro il Ravenna. Se torniamo sul mercato? Non lo so, valuteremo, aspettiamo prima che tempi di recupero ci sono"

Dal nostro inviato
Guglielmo Trupo

PARMA - Meno belli ma concreti. E' lo slogan di Apolloni che inconferenza stampa ripropone il motto che il Parma dall'inizio del campionato sta mantenedo. "Non ci sarà Guazzo, fermatosi in rifinitura per un problema muscolare. Anche senza di lui il nostro atteggiamento deve essere sempre lo stesso. Cercare di vincere la partita senza frenesia o voglia di risolvere la gara da soli, in maniera individuali. La nostra forza è il gruppo. Dispiace per Guazzo che domenica non sarà della partita perché ha accusato un fastidio muscolare".

VIDEO - INTERVISTA AD APOLLONI 

Il Ravenna? Il nostro atteggiamento dev’essere quello di cercare di vincere la partita senza la frenesia o la voglia di risolvere da soli la partita. Siamo una squadra, la forza di questo gruppo è proprio in questo, ed è come una catena, ogni maglia dev’essere unita e non può staccarsi. Ogni vittoria dà sempre morale, è importante per la classifica, e a volte si è anche meno belli ma concreti. Cambiamenti nella formazione rispetto a domenica scorsa? Non potrà far parte della partita Guazzo, che ha avuto un problema muscolare questa mattina, domani quasi sicuramente non ci sarà. Per quanto riguarda gli altri tra stasera e domani deciderò. Baraye ieri ha avuto un piccolo fastidio, ma non ha nessun problema ed è a disposizione. Corapi trequartista? Ha fatto vedere cose importanti, non ha assimilato ancora quel ruolo alla perfezione ma può essere importante. Ricci terzino destro? Potrebbe essere anche per domani. Nell’arco di un campionato c’è la possibilità che qualche giocatore sia in flessione, ed in questo momento vedo un po’ in difficoltà Messina ed Adorni, anche se si stanno allenando bene. Troppi infortuni? Questo è il primo infortunio muscolare, gli altri sono stati infortuni nati da delle contusioni. Il mercato? Ora finchè non si saprà l’entità degli infortuni non prenderemo decisioni, poi vedremo. Sto guardando anche la Juniores di Barone che ha diversi giocatori interessanti. Vignali a me piaceva molto, ma capisco anche per lui era una situazione particolare, non trovava molto spazio ed ha scoperto che la moglie era al quinto mese di gravidanza, è andato in un posto dove tra l’altro prende anche più soldi, vicino a casa sua. Capisco la sua scelta, e colgo l’occasione per fargli un in bocca al lupo. Melandri? È in crescita rispetto a quello che ha fatto vedere durante un periodo di appannamento. È un altro ragazzo su cui punto molto, probabilmente potrebbe essere della gara domani. Contu? Come altri giocatori che sto guardando nella juniores sono da me considerati. È un giocatore che può venire da noi, ha le qualità per poter far parte di questo gruppo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento