menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigilia contro il Bassano, Morrone: "Adesso è l'ora di vincere "

"Squadra in ritiro, mia decisione"

Dal nostro inviato

COLLECCHIO - "Stasera andiamo in ritiro, non era mai stato fatto prima, è una mia decisione e sono felice che sia stata condivisa". Parole e musica di Stefano Morrone. Il momento è delicato, l'ex capitano lo sa e chiama tutti a raccolta. "Sono preso dal lavoro quotidiano che poi porta alla domenica. Stefano Morrone pensa solo al Bassano. Abbiamo lavorato duramente, vogliamo una partita dove dobbiamo dare risposte, vogliamo vincere e vogliamo le cose fatte bene. Ho fatto tanti anni al Parma dando tutto quello che avevo. In un momento un po' così mi aspetto anche una risposta da parte dei tifosi e un coro in più in questo momento non guasta. Voglio che i miei giocatori vivano la partita senza pausa, ci sono i momenti difficili nella gara, l'impatto deve essere decisivo e ognuno deve viverla bene. Mi aspetto una grande partita dal punto di vista del carattere e dell'aggressività. Voglio vedere una squadra che sia squadra, a prescindere dal modulo. Ho avuto risposte da tutti in sette allenamenti, c'è un coinvolgimento generale e questo non può che farmi felice. Ci vuole tempo per creare gioco e fare bene. Zommers? Se vuole diventare giocartore deve affrontare queste situazioni. Bisogna che si superino questi molenti. Il Bassano è una squadra forte, ha giocatori di categoria e da anni sta facendo bene. quello che vuole. Mi sono trovato catapultato in questo mondo e per come vivo io il calcio mi ha fatto piacere questo grande coinvolgimento. Quello che conta è oggi. In questi sette giorni abbiamo visto che non è stato tutto da buttare, i concetti sono stati sviluppati. Ma questo è un campionato che non dà pause. La squadra è preparata, ma giochiamo un campionato difficile e non c'è nessuno che si ferma"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento