menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Palladino a Le Iene

Palladino a Le Iene

Parma, Palladino protagonista fuori dal campo: da Moggi a The Voice fino a Le Iene

Negli ultimi giorni dell'attaccante napoletano si parla più per le sue imprese da "personaggio noto" che da calciatore soprattutto dopo il gol clamoroso sbagliato contro la Lazio. Dal tipo per il cantante Pietro Napolano al talent di Rai Due al "twerkatore" dello show di Italia 1

Dopo il Tapiro d'Oro ad Antonio Cassano da parte di Striscia La Notizia, un altro calciatore crociato è finito nelle mira delle telecamere televisive. Lui è Raffaele Palladino, l'attaccante napoletano che nella gara contro la Lazio, terminata con la sconfitta crociata per 3-2, si è divorato un gol incredibile. L'ex Juventus, infatti, è finito nella tela del programma di Italia 1 Le Iene con il "twerkatore", il famosissimo disturba Vip. Nella puntata andata in onda mercoledì 2 aprile si è visto l'attaccante crociato molto divertito ed entusiasta dell'arrivo delle telecamere. Palladino è sicuramente uno dei calciatori più in vista e apprezzato più per il lato estetico che per quelle da calciatore nonostante sia un attaccante con un buon rendimento se non fosse per i numerosi infortuni. Raffaele tra l'altro è molto attivo sui social network e appassionato di tv, in particolare per i talent show come X Factor e The Voice. Nell'ultima puntata del talent di Rai 2, Palladino ha espresso i propri complimenti per il cantante napoletano, e amico, Pietro Napolano scelto da J-Ax. Complimenti espressi proprio su twitter. Palladino a quando pare non avrà problemi una volta appese le scarpette al muro, potrà tentare la strada della tv come già fatto da molti suoi ex colleghi.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento