menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ruggero Trevisan

Ruggero Trevisan

Aironi belli ma sfortunati, Trofeo Bigard ai francesi dell'Agen

Nonostante la bella prova dei ragazzi di Phillips, la coppa finisce nelle mani dei padroni di casa dopo essersi imposti per 17 a 12. Tra tutti, in evidenza in nuovo arrivato Trevisan

Agen - Aironi  17-12
Marcatori: P.t. 16' m. Williams (0-5), 20' m. Coux (5-5), 38' m. Trevisan tr. Olivier (5-12). S.t. 3’ Lamoulie(10-12), 30’ Palesasa (15-12) tr. Bernard (17-12)
Agen: Barnard; Lamoulie, Petre, Ahotaelioa, Coux; Courrent, Bales; Giraud (Ueleni Fono), Erbani (Monribot), Mondoulet; Lagrange, O'Connor; Muller (Sheklashvili), Janaudy, N'Nomo.
Aironi: Trevisan; Robertson, Quartaroli, G. Pavan, Venditti; Olivier, Tebaldi; Williams, Cattina, Sole; Biagi, Cazzola; Redolfini, Santamaria, Aguero. (All. Phillips).

Buon test per gli Aironi che nonostante la sconfitta per 17 a 12, hanno ben figurato contro i francesi degli Agen. Ottima la prova della difesa ma in particolar modo di Trevisan, volto nuovo proveniente dai Crociati. Prossimo test amichevole il 25 Agosto a Colorno contro il Plymouth.

Sono i padroni di casa a partire all’attacco avanzando verso la metà campo degli Aironi ma l’assedio dei francesi dura poco perché gli Aironi riescono a recuperare il pallone e portarsi nei cinque metri. Il vantaggio degli ospiti arriva al 16’ con la prima meta della gara. Il marcatore è Nick Williams e Olivier che non realizza la trasformazione e si rimane sul 5 a 0. Da qui in poi inizia un batti e ribatti tra le due franchigie con i francesi che al 20’ arrivano al pareggio con Coux e anche in questo caso la trasformazione è fallita da Courrent.  Le migliori azioni degli Aironi partono sempre dalle ripartenze della retroguardia nero argento. Al 38’ dopo avere recuperato l’ovale nella mani di Courrent, gli Aironi si portano in avanti e schiacciano in meta con Trevisan. Questa volta Olivier trasforma e il primo tempo si chiude con il vantaggio degli ospiti per 12 a 5. Buona la prova, fino ad ora, del nuovo arrivato Trevisan.
Il secondo tempo si apre con i francesi subito aggressivi e accorciano le distanze con la meta di Lamoulie, ma anche qui la trasformazione e fallita e Aironi sempre in vantaggio per 12 a 10. Nonostante siano gli Aironi a macinare gioco, gli Agen riescono a riportarsi in vantaggio a metà secondo tempo con il nuovo entrato Palesasa e con la buona trasformazione di Bernard si portano sul 17 a 12. Fino alla fine della gara non succede più nulla di rilevante se non uno sterile attacco dei francesi e una buona difesa degli Aironi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: già vaccinati oltre 41mila cittadini

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito da un'auto a Felino: grave al Maggiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento