Rugby, inizia bene il 2012 per gli Aironi che battono il Connacht

Grande prova dei ragazzi di Phillips che allo Zaffanella ottengono un'importante vittoria contro gli irlandesi per 20 a 6. Ottima la prestazione della difesa che hanno contenuto i pochi attacchi degli ospiti

AIRONI - CONNACHT  20 - 6

AIRONI: 15 Andrea Masi; 14 Giulio Toniolatti, 13 Roberto Quartaroli, 12 Gabriel Pizarro, 11 Sinoti Sinoti; 10 Luciano Orquera, 9 Tyson Keats; 8 Josh Sole, 7 Simone Favaro, 6 Nicola Cattina; 5 Marco Bortolami (cap), 4 Joshua Furno; 3 Fabio Staibano, 2 Roberto Santamaria, 1 Alberto De Marchi.A disp.: 16 Tommaso D’Apice, 17 Salvatore Perugini, 18 Lorenzo Romano, 19 Quintin Geldenhuys, 20 Mauro Bergamasco, 21 Tito Tebaldi, 22 Naas Olivier, 23 Alberto Benettin. All.: Rowland Phillips.
CONNACHT: 15 Duffy, 14 Vainikolo,13 Tonetti, 12 McSharry, 11 O'Halloran, 10 Jarvis, 9 Murphy, 8 Naoupu, 7 Muldoon, 6 Kearney, 5 McCarthy, 4 Swift,3 Rogers, 2 Flavin, 1 Wilkinson. A disp.16 Reynecke, 17 Buckley, 18 Maguire, 19 McKeon, 20 Ofisa Treviranus, 21 O'Donohoe, 22 O'Connor, 23 Fa'afil. All. Elvood

Inizia con una vittoria il nuovo anno degli Aironi che battono il Connacht per 20 a 6 dopo una bella gara da parte di tutta la squadra, in particolare della difesa. In classifica gli Aironi si portano a 14 punti.

LA PARTITA
Aironi subito vivaci e al 3' passano in vantaggio sfruttando un piazzato ben trasformato dal solito Orquera. Il Connacht cerca di di rendersi pericoloso ma gli Aironi si dimostrano ben messi in difesa. Dopo dieci minuti sono sempre i padroni di casa a gestire meglio la gara e trovano anche il modo per portarsi sul 6 a 0 grazie ancora ad un piazzato realizzato da Orquera. Molto fallosi gli irlandesi. Gli ospiti potrebbero accorciare le distanze con Jarvis ma il suo piazzato sorvola i pali. Al 16' sono i padroni di casa a rendersi pericolosi che superano i ventidue metri ma Connacht spegne l'avanzata. Due minuti dopo però, gli Aironi guadagnano il terzo piazzato e Orquera non sbaglia, 9 a 0. Ospiti che non creano azioni pericolose e Aironi che si difendono facilmente. Solo al 29' gli irlandesi creano qualche problema alla difesa degli Aironi, avvicinandosi alla linea di meta ma un grande Masi recupera l'ovale e libera per Toniolatti respingendo l'avanzata del Connacht. Al 37' bell'azione creata d Cattini e Staibano che costringono al fallo il pilone irlandese Rogers e superiorità numerica per gli uomini di Phillips. Padroni di casa ancora vicini alla meta ad un minuto dalla fine e terminano il primo tempo in attacco. Un ottimo primo tempo per gli Aironi. 
Secondo tempo che vede gli Aironi ancora in superiorità numerica e ne avrà per otto minuti. Nero-argenti sempre pericolosi e una colossale dormita della difesa irlandese consente a Sole di avvicinarsi alla linea di meta, il Connacht riesce a fermarlo ma Aironi recuperano ancora palla e questa volta Sinoti regala la meta alla propria squadra. Orquera colpisce il palo sulla conversione e tabellone che segna 14 a 0 per i padroni di casa. Gli Aironi ora fanno ciò che vogliono con il Connacht in bambola, Masi si rende pericoloso riuscendo a sfuggire a due placcaggi ma un fallo di troppo fermano l'avanzata del giocatore locale. L'arbitro assegna il piazzato ben realizzato da Orquera e si va sul 17 a 0. Il Connacht si fa vivo qualche minuto dopo e riescono a realizzare i primi tre punti grazie ad un piazzato realizzato da Jarvis dopo un fallo di Masi. 17 a 3 al 52'. Un minuto più tardi però,gli Aironi ristabilizzano le distanze con l'ennesimo piazzato realizzato da Orquera e si va sul 20 a 3. Ora le squadre faticano a trovare spazi e gli Aironi concedono un pò troppo agli ospiti infatti vanno vicinissimi alla meta ma la difesa nero-argente chiude bene anche se regalano un piazzato da tre punti agli irlandesi. 20 a 6 al 66'. Un minuto dopo fa il suo ingresso Mauro Bergamasco al posto di Romano. Il Connacht cerca di recuperare ma la difesa degli Aironi regge bene e sarà così fino al fischio finale dell'arbitro.

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento