menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aironi ko in casa: il Leinster chiude la pratica in un tempo

La franchigia di Viadana si ferma in casa, davanti il proprio pubblico, contro gli Irlandesi nella penultima giornata di Magners League. Gara chiusa già nei primi quaranta minuti e finale 8 a 20

Aironi Rugby – Leinster  8 - 20

Aironi Rugby: 15. Horacio San Martin   14. Kaine Robertson   13. Gilberto Pavan   12. Gabriel Pizarro   11. Danwel Demas   10. James Marshall   9. Tito Tebaldi   1. Alberto de Marchi   2. Fabio Ongaro   3. Fabio Staibano   4. Joshua Furno   5. Marco Bortolami   6. Josh Sole   7. Gareth Krause   8. Nick Williams. A disposizione: 16. Luigi Ferraro   17. Salvatore Perugini   18. Luca Redolfini   19. Quintin Geldenhuys   20. Nicola Cattina   21. Pablo Canavosio   22. Matteo Pratichetti   23. Riccardo Bocchino  
Leinster: 15. Dave Kearney   14. Fergus McFadden   13. Brian O'Driscoll   12. Eoin O'Malley   11. Luke Fitzgerald   10. Ian Madigan   9. Eoin Reddan   1. Cian Healy   2. Jason Harris-Wright   3. Mike Ross   4. Devin Toner   5. Nathan Hines   6. Rhys Ruddock   7. Shane Jennings   8. Sean O'Brien. A disposizione: 16. Richardt Strauss   17. Heinke van der Merwe   18. Stan Wright   19. Leo Cullen   20. Dominic Ryan   21. Isaac Boss   22. Jonathan Sexton   23. Shane Horgan  

Gli Aironi, nonostante il buon gioco espresso in campo, subiscono una sconfitta interna nella penultima gara interna contro il Leinster per  8 a 20.
La partita sembra mettersi subito a favore degli ospiti infatti l’arbitro concede un piazzato al 3’ che però viene fallito da McFadden. All’8’ però il Leinster non sbaglia e McFadden si fa perdonare centrando i pali portando la propria squadra sul 3 a 0. Gli Aironi però non stanno a guardare e costringono sulla difensiva gli avversari come al 13’ quando sono costretti a commettere e fallo e i padroni di casa guadagnano un piazzato che viene realizzato da Tebaldi riportando il punteggio sul 3 a 3 al 13’. Il Leinster però cerca di attaccare e si portano nei ventidue degli Aironi, che bravi a trovare un buco nella difesa viadanese arrivano alla segnatura al 21’ con O’Brien e la successiva trasformazione di McFadden.  Gli Aironi cercano di reagire  con Williams che arriva nei ventidue,  passa a Marshall ma la difesa degli irlandesi si difende bene con degli ottimi placcaggi e spengono una buona azione degli Aironi.

Tebaldi a pochi passi dai ventidue sbaglia un piazzato perdendo un’occasione importante per accorciare le distanze.  Al 27’ è il piazzato di McFadden a cambiare nuovamente il risultato a favore del Leinster per 13 a 3 con gli Aironi che non riescono a creare azioni concrete da meta.  Il Leinster approfitta degli errori difensivi degli Aironi  ed è Healy a sfuggire ad un placcaggio e a schiacciare in meta al 34’ con la successiva trasformazione di Mc Fadden. A cinque minuti dalla fine del primo tempo 20 a 3 per gli irlandesi con gli Aironi in netta difficoltà.
Le squadre aprono il secondo tempo senza campi e subito gli Aironi iniziano subito in attacco ma in una buona azione da meta l’arbitro ferma il gioco per un presunto fallo da parte degli Aironi.  Sono sempre gli Aironi ad amministrare il gioco ma il risultato non cambia con il Leinster che attende e si difende bene. I ragazzi di Phillips al 50’ rimangono in inferiorità numerica per il giallo a Williams. La prima meta di giornata, dopo una serie di attacchi da parte degli Aironi arriva con Krause dopo una bella azione. Marshall sbaglia la trasformazione.  Al 67’ 20 a 8 per il Leinster e così sarà fino al termine della gara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento