Rugby, allo Zaffanella gli Aironi si arrendono ai primi della classe

A Viadana è il Leinster a far festa, vincendo contro la franchigia di casa per 22 a 6. Aironi in partita fino al 60', poi qualche errore di troppo regalano la vittoria agli irlandesi

Aironi

AIRONI -  LEINSTER  6 - 22

Aironi: 15Toniolatti, 14 Pavan, 13 Quartaroli, 12 Pizarro, 11Sinoti Toomaga, 10Olivier, 9Tebaldi, 8Sole, 7Favaro, 6Cattina, 5 Del Fava, 4Biagi, 3Romano, 2Santamaria, 1Aguero. A disp.Ongaro, De Marchi, Perugini, Redolfini, Ferrarini, Keats, Orquera, Pavan
Leinster: 15Fitzgerald, 14Conway, 3O'Malley, 2 Macken, 11Carr, 0Madigan, 9Boss, 8Ruddock, 7Jennings, 6 McLaughlin, 5Toner, 4Browne, 3 White, 2Strauss, 1 van der Merwe. A disp.Dundon, McGrath, Hagan, Auva'a,  Ryan, Cooney, Reid,  Nacewa

Gli Aironi subiscono un'altra sconfitta in casa contro la prima della classe Leinster. Qualche errore di troppo in fase difensiva consentono agli irlandesi di imporsi per 22 a 6.

LA PARTITA

Leinster subito molto aggressivo con gli Aironi che si difendono bene. Al 4' però su attacco degli ospiti i viadanesi commettono fallo e l'arbitro assegna loro un piazzato ben trasformato da Madigan e si va sul 3 a 0. Gli Aironi potrebbero pareggiare subito i conti dopo un placcaggio falloso da parte degli irlandesi  e la successiva punizione, ma il piazzato di Olivier esce fuori dai pali. Gli irlandesi si portano in avanti come all'11' quando si avvicinano pericolosamente alla linea di meta ma è la difesa degli Aironi, ancora, brava a fermare l'avanzata ma sul placcaggio viene commesso il secondo fallo. Madigan usufruisce del secondo piazzato ma sbaglia clamorosamente. La gara è molto combattuta, particolarmente a metà campo ma sono gli Aironi ad amministrare al meglio il gioco.

Al 24' gli Aironi perdono Del Fava per infortunio e al suo posto entra Ferrarini, brutta tegola per la franchigia nero-argento. Tre minuti dopo sono gli ospiti a conquistare altri tre punti con un piazzato, ben calciato questa volta, di Madigan portando la propria squadra sul 6 a 0. Il Leinster nonostante pressi di più rispetto agli Aironi, faticano a trovar spazi per avvicinarsi alla linea di meta. I padroni di casa sono, comunque, costretti a commettere qualche fallo di troppo come quello al 38' che costa un piazzato, anche se un pò dubbio. Madigan dalla linea dei ventidue riesce a trasformare il penalty, con un pò di fortuna, infatti l'ovale colpisce il palo interno. Il primo tempo si chiude 9 a 0 per gli ospiti.

L'inizio del secondo si apre con gli Aironi molto vivaci, che pressano con Toniolatti verso la linea di meta, e gli ospiti per fermare l'avanta degli avversari commettono fallo su Pavan. Olivier, dopo l'errore precendente, centra i pali e Aironi che accorciano le distanze, 3 a 9 al 44'. Se le azioni degne di meta mancano, a mancare non sono i piazzati, al 52' il Leinster potrebbe aumentare il vantaggio ma Madigan sbaglia ancora. Sulla ripartenza Toniolatti prende palla e si invola verso la linea di meta avversaria ma la difesa irlandese rientra in tempo e ferma l'azione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre Aironi in attacco e sempre vicini alla linea di meta come al 57', la difesa del Leinster però ferma ancora l'azione commettendo fallo. Orquera trasforma il piazzato che vale il 6 a 9. Nonostante la volontà degli Aironi di ribaltare il risultato, il Leinster guadagna altri tre punti con il piazzato di Madigan che questa volta trasforma in maniera perfetta e si va sul 6 a 12. I padroni di casa iniziano ad accusare qualche calo di concentrazione e commettono qualche fallo di troppo, Gilberto Pavan, appena entrato, si becca il giallo e l'arbitro concede l'ennesimo piazzato al Leinster trasformato dal solito Madigan. Al 74' arriva il colpo del ko per gli Aironi, su un passaggio sbagliato, clamorosamente, dalla linea difensiva viadanese ne approfitta Reid che si fa tutto il campo e solo supera la linea di meta. Madigan trasforma la conversione e a sei minuti dalla fine siamo sul 6 a 22. Non succede più nulla fino al fischio finale dell'arbitro.
Gli Aironi hanno giocato una buona gara, soprattutto nel primo tempo ma gli errori difensivi hanno influito negativamente sulla gara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Da Piazza della Pace a Piazza Garibaldi: anche Parma protesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento