menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Graziano Pellè, autore del gol partita

Graziano Pellè, autore del gol partita

Parma, basta Pellè per piegare il Viareggio in amichevole. Bene Valdes

Buone indicazione per Colomba in vista di Napoli. In un'inedita disposizione tattica il Parma ha trovato la vittoria con il minimo sforzo in una gara che èservita soprattutto per i meno impiegati

Senza Giovinco, Colomba doveva pure inventarsi qualcosa. Per la verità, il mister ha sempre dicharato di avere a disposizione una rosa ampia che gli permette di provare soluzioni tattiche diverse, e non ha trovato difficoltà a proporre una squadra nuova nell'assetto appunto e negli uomini. Non è detto però che questi cambiamenti non potranno essere riproposte anche più in là. Ha sopreso il 4-2-3-1, con Pellè lasciato in avanti a lottare con i difensori della squadra toscana, il Viareggio che milita in prima divisione.

UOMINI E MODULO - Davanti a Pavarini, che dopo un tempo ha lasciato spazio a Gallinetta, Colomba ha schierato una difesa a quattro con Ze Eduardo, Santacroce, Brandao e Rubin. La cerniera a protezione dei quattro è composta da Blasi e Nwankwo, Colomba si è voluto concentrato sui muscoli e sulla sostanza. Davanti al duo di combattimento, Valdes, Musacci e Marques, con Pellè a giocare di sponda e a difendere il pallone, per favorire gli inserimenti laterali e centrali dei compgni. Si muove bene la squadra, gira con Valdes e Marques che si fanno vedere molto, a testimonianza del pieno recupero per il cileno e della convalescenza quasi terminata per Marques, che dovrà approfittare per la sosta per cercare di strappare lòa prima convocazione stagionale. Contro il Viareggio ha ben impressionato anche Musacci, che potrebbe essere preso in considerazione, aspettando il ritorno del miglior Galloppa e, perchè no, imporre la sua tecnica in mezzo al campo.

PELLE' E VALDES - Ci ha messo mezzora il Parma per regolare i conti e sistemare il Viareggio. Ci ha messo poco Pellè a toccare in rete il pallone teso e rasoterra che Valdes, in netta ripresa e ormai considerato un potenziale titolare, ha messo al centro dalla destra dopo il tocco smarcante di Musacci, tra le risposte più positive ricevute da Colomba, che intanto si coccola un Pereira che, a piccoli passi, si sta inserendo nei meccanismi della squadra. Un buon quarto d'ora anche per Palladino, che intanto mette minutaggio nelle gambe e si prepara ad affrontare la sfida contro l'Inter con la Primavera.

IL TABELLINO VIAREGGIO-PARMA 1-0

Marcatore: 31’  pt Pellè

PARMA (4-2-3-1)
Pavarini (dal 1’st Gallinetta); Ze Eduardo (dal 40’st Petrini), Santacroce, Brandao, Rubin; Blasi, Nwankwo (dal 13’st Pereira); Valdes (dal 30’st Palladino), Musacci (dal 27’st Addae), Marques (dal 36’st Nunes); Pellè (dal 35’st Pasquariello). All: Colomba.

VIAREGGIO (3-4-3)
Ranieri (dal 1’st Merlano); Monopoli (Conson), Fiale (dal 1’st Lamorte), Brighenti (dal 1’st Sorbo); Pizza (dal 1’st Grieco), Tarantino (dal 1’st Cosentini, dal 32’st Mancini), Taormina (dal 1’st Gemignani), Carnesalini (dal 1’st Guerra); Cesarini (dal 1’st Lepri), Scardina (D’Onofrio), Cristiani (dal 1’st Palibrk). All. Maurizi. A disposizione:   Elia, Licata.

Arbitro: Baroni di Firenze
Assistenti: Pugi-Trovatelli
Ammonito: Valdes al 10’s.t.
Angoli: 1-2

NOTE:  Spettatori 200 circa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento