Baseball: la Farma si riscatta ad Anzio con due vittorie

Dopo la doppia sconfitta contro la capolista Urbe Roma, per i parmigiani arriva un'importante vittoria sia in gara1 che gara2. La Farma è stata decisamente più concreta rispetto agli avversari

La Farma baseball

 

Missione compiuta. La Farma voleva la doppietta ad Anzio per riscattarsi ed è riuscita nell’intento grazie ad un attacco che ha saputo sfruttare i momenti e ad un monte solido che ha lasciato un solo punto agli avversari in entrambe le partite (8-1, 2-1). Un solo inning è bastato nella gara del lanciatore italiano dove pur a parità di valide (10 a 10) la Farma è stata decisamente più concreta oltre a beneficiare anche degli errori avversari. Molto chiusa la gara serale in cui sia Santos che Heredia hanno firmato un complete game dominando gli attacchi; decisive le difese.
 
Gara1 è tutta nella parte alta del quinto in cui la Farma segna sette dei suoi otto punti chiudendo lì la partita. Al vantaggio iniziale di Ferrarini su doppio di Mattia Campanini, replicava l’Anzio con tre valide al suo secondo attacco, punto di Amato, lasciando le basi piene. Tutto tranquillo fino al big inning sopra citato. Sette punti realizzati con quattro valide, due colpiti, una base ball e due errori difensivi che sono valsi gli ultimi tre punti dell’inning. Buona prova di Gradali sul monte (7rl, 8bv, 1bb, 2so) con chiusura per Bassi. Nel box spiccano Mattia Campanini (2/4, 2 pbc), Saccò (2/5, 2 pbc), Gandolfi (2/5).
 
In gara2 è stata sfida all’ultimo lancio tra Santos (4bv, 4bb, 12so) e Heredia (3bv, 1bb, 9so). Anche qui, Farma in vantaggio al primo attacco con Mattia Campanini su valida di Da Silva. Il pareggio dei padroni di casa arriva al sesto e come successo nel pomeriggio con tre valide realizzate ma lasciando le basi piene in quanto Santos chiude con il kappa su Salciccia.
 
Il punto della vittoria la Farma lo segna all’ottavo senza battere valido. Due errori consecutivi degli interni anziati consentono a Tonelli di arrivare dalla seconda a casa base. Oltre a Da Silva, gli unici a battere una valida sono stati Fanfoni e Ferrarini.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento