Volley, il Cariparma regala una vittoria sofferta ai suoi tifosi

Ottima prova delle ragazze di Radogna che battono 3 a 2 il Chieri Torino Volley e si regalano due punti in classifica. Le ospiti dal canto loro hanno messo in difficoltà fino all'ultimo minuto le parmigiane

Cariparma

CARIPARMA  SIGRADE - CHIERI TORINO  3 - 2

Il Cariparma si regalano una vittoria, che vale due punti, per Natale. Dopo una gara molto combattuta ed equilibrata solo nel quinto set le ragazze di Radogna riescono a battere le torinese per 3 a 2


LA PARTITA
Il primo set si apre con il Cariparma più vivace rispetto alle torinesi, si porta sul 5 a 3 prima e poi sul 6 a 4 grazie all'olandese Grothues. Le padroni di casa attaccano e con Bacchi  e Campanari conquistano l'8 a 5 costringendo Chieri a rifugiarsi nel primo break tecnico. Le torinesi rientrano in campo con più vivacità e iniziano a recuperare sul Cariparma, 8 a 9 ma è Moreno Pino a riportare il distacco di +2, 10 a 8. Non tarda, però,  ad arrivare anche l'allungo, 13 a 9 per le parmigiane, dall'altra parte Pavlovic fa respirare le torinesi che iniziano a recuperare qualche punto infatti si portano sul 13 a 11 arrivando addirittura al -1. E' sempre il Cariparma che conduce con le torinesi che rincorrono, 18 a 16 prima, 20 a 19 dopo. Le ragazze di Radogna si portano sul 24 a 20 con le torinesi che ora subiscono molto e regalano il set alle parmigiane, 25 a 20.
Il secondo set parte con il vantaggio delle parmigiane, il 2 a 0 arriva con un bel muro di Bacchi. Quest'ultima si scatena e conquista anche il punto del 3 a 1.  Le parmigiane riescono ad allungare sul 7 a 4 e l'ottima intesa tra Bacchi e Dalia porta il punto dell'8 a 4. Grande prova delle ragazze di Radogna. Chieri però non si arrende e recupera sulle parmigiane conquistando il pareggio, quando siamo sul 16 a 16, grazie anche a qualche errore di troppo delle padroni di casa, sopratutto di Moreno Pino. Le torinesi si portano addirittura in vantaggio, 19 a 18, Campanari però segna il 19 a 19. Le ospiti si portano sul 24 a 21 e poi chiudono sul 25 a 22 con Brusegan. Troppi errori per le parmigiane.
Terzo set molto equilibrato, infatti è un continuo batti e ribatti. Le ragazze di Radogna però hanno una marcia in più, si coprono bene in difesa e colpiscono con molta decisione. Dopo una serie di capovolgimenti di fronte il set se lo aggiudica il Cariparma grazie al punto decisivo di Conti che vale il 25 a 23.
Il quarto set inizia a favore del Cariparma che si porta subito sul 3 a 1 ma viene raggiunto dal Chieri che prima fa 4 a 4 e poi si porta in vantaggio sul 5 a 4. Le due formazioni si portano sull'8 a 8 anche se sono le torinesi a condurre di più il gioco, infatti si porta sul 14 a 12. Conti per il Cariparma riporta ad un punto le compagne, 13 a 14. Il 15 pari arriva su un errore del Chieri. Le ospiti però si riportano in vantaggio con il Cariparma che cerca di ricorrere ma i tre punti di distacco sul 20 a 17, fanno tremare Radogna. Campanari e compagne però non demordono e mettono in difficoltà le torinesi, andando sul 20 a 21. Il finale del quarto set è un continuo batti e ribatti con un punto a dividere i due sestetti. Chieri si porta sul 24 a 22 che vale il primo set point e il muro su Grothues regala il set alle torinesi. 2 set a 2 tra Cariparma e Chieri.
Il quinto set vede il ritorno in campo di Moreno Pino e molta tensione in campo. L'equilibrio non manca, il Cariparma va in vantaggio sul 6 a 4 e poi tenta l'allungo portandosi sull'8 a 5. Il pubblico e le ragazze di Radogna ci credono e al rientro in campo, dopo il break per il Chieri, vanno sul 9 a 5. Un vantaggio di quattro punti che avvicinano il Cariparma alla vittoria. Bacchi realizza il 10 a 5 e Campanari il 12 a 6. Le torinesi sembrano darsi una scossa e recuperano due punti, 12 a 8 ma è Campanari a portare il Cariparma a due punti dalla vittoria. Arriva il 14 a 12 ma Chieri riesce a portarsi ad un solo punto e clamorosamente arriva il 14 a 14. Un pallone buttato fuori dal Chieri porta sul 15 a 14 il Cariparma che vale il match point e arriva la vittoria. Il Cariparma vince 3 a 2 e guadagna 2 punti.
LA CLASSIFICA
Yamamay Busto Arsizio 27, MC-Carnaghi Villa Cortese 23, Chateau D'Ax Urbino Volley 22,  LIU•JO Volley Modena 15 , Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 14, Norda Foppapedretti Bergamo 14, Cariparma SiGrade Parma 12, Asystel Volley Novara 11, Scavolini Pesaro 9, Spes Conegliano 6, Chieri Torino Volley Club 5, Riso Scotti Pavia 1
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento