menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Cariparma manda ko l'Icos Crema e centra la ventunesima vittoria

Le ragazze di Napolitano non conoscono ostacoli e a cinque partite dalla fine comandano il campionato di A2 a 62 punti senza aver subito sconfitte. Battute le cremonesi per 3 a 1

Cariparma – Icos Crema  3 - 1

Cariparma SiGrade Volley: 1 Martini, 2 Romanò, 4 Montani, 5 Sevarika, 7 Conti A., 8 Lulama, 9 Pincerato, 10 Gibertini, 12 Grizzo, 13 Conti E., 14 Cella, 15 Napolitano Senkova, 17 Brusegan. All. Napolitano
Icos Crema: 1 Luciani, 4 Drozina, 5 Togut, 7 Filipovics, 8 Molinengo, 9 Cagninelli, 10 Pisani, 11 Marc, 12 De Vecchi, 13 Sghedoni, 15 Fratoni. All. Barbieri
Arbitri: Marco Zingaro e Ciro Falivene

Il Cariparma, dopo la pausa, torna in campo per la volata finale, e riparte dall’Icos Crema che riesce a battare per 3 a 1 dopo una gara ben giocata, rischiando solo nel secondo set

Partono subito forti le ragazze di Napolitano che affondano subito l’Icos e si portano in vantaggio per 8 a 2, con delle ottime giocate in attacco e importanti muri in difesa. Il Cariparma domina e incrementa ancora di più il vantaggio nel primo set, per 16 a 5 grazie alle giocate delle solite giocatrici, tra cui Conti A. Le ospiti dal canto loro non riescono a sferrare colpi per dimezzare il passivo pesante che si porta sul 23 a 10. Set che finisce sul punteggio di 25 a 11. Solo Cariparma per adesso in campo.
Il secondo set inizia con il primo vantaggio, a sorpresa, dell’Icos Crema per 1-2. Il vantaggio delle ospiti rimane sempre di un punto sul Cariparma che amministrano bene il minimo vantaggio. Il Cariparma però è sempre in partita e riesce a portarsi sul 6 a 8.  L’Icos però riesce ad incrementare il vantaggio portandosi sul più quattro con le ragazze di Napolitano meno concrete sotto rete e con qualche difficoltà in più in attacco. Le ospiti non cedono e continuano a rimaner in vantaggio per 18 a 13 con la situazione che sembra capovolta rispetto al primo set.  A pochi punti dalla fine del set, sono solo due le lunghezze a dividere le due formazione, con le ospiti sempre in vantaggio per 20 a 18, ma il Cariparma riesce a portarsi ad una lunghezza  ma è l’Icos a vincere il secondo set per 25 a 20.
Il terzo set vede, questa volta, il Cariparma dominare nuovamente la gara con la concentrazione e precisione ritrovate e domano l’Icos Crema, infatti si portano in vantaggio per 14 a 4 a dimostrazione che forse Conti e compagne hanno avuto un leggero calo di attenzione nel set precedente.  L’Icos ha un momento di risveglio solo quando le ducali si portano sul 18 a 9, riuscendo a diminuire il passivo di sette punti., ma alla fine il set va al Cariparma per 25 a 16.
il quarto set vede il Cariparma determinato a chiudere la pratica Icos e va in vantaggio di tre lunghezze sulle avversarie, per 7 a 4 prima e poi per 20 a 12. Quarto set alle ragazze di Napolitano che vincono per 3 a 1.
In classifica il Cariparma guida sempre più solo a 62 punti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento