Volley: il Cariparma si inchina alla Foppapedretti tra gli applausi

Lo scontro tra Davide e Golia del volley lo vince quest'ultimo. Piccinini e compagne battono le parmigiane per 3 set a 0 ma la squadra di Radogna riesce a tener testa alle avversarie

Cariparma Parma - Foppapedretti Bergamo  0 - 3

Grande pubblico al Palaraschi per lo scontro tra le parmigiane e le bergamasche capitanate da Francesca Piccinini. E' stata una partita molto equilibrata e spettacolare, nonostante la netta vittoria della Foppapedretti per 3 a 0. Il Cariparma ha giocato una buona gara ma forse ha pagato qualche errore di troppo. Merito comunque alle ragazze di Radogna per aver saputo tener testa ad una grande squadra come quella di Bergamo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo set si apre con Bergamo che parte forte e va in vantaggio per 2 a 1 ma Parma non si fa intimorire da Piccinini e compagne e riesce a tener testa alle avversarie, andando sul 4 a 4 grazie, principalmente, a Campanari. La Foppapedretti è in difficoltà e il Cariparma ne approfitta portandosi addirittura sull'8 a 5. La Piccinini però riporta a galla le compagne superando Moreno Pino e accorcia, prima, sul 7 a 8, poi va in vantaggio sul 11 a 10. Gara molto combattuta ed equilibrata con Bacchi che porta al pareggio del Cariparma. Nessuna delle due formazioni riesce a centrare l'allungo, regna l'equilibrio con colpi da una parte e dall'altra e lo testimonia il 18 pari. Bacchi però porta il vantaggio il Cariparma con Bergamo in difficoltà nella ricezione. Ultimi minuti del primo set molto vivaci, Parma conduce per 22 a 20 ma qualche errore di troppo di Morena Pino riporta ad una lunghezza la Foppapedretti, fino al pari. Francesca Piccinini porta in vantaggio Bergamo e chiude anche il set per 25 a 23.
Prime battute del secondo set nelle mani delle bergamasche che vanno in vantaggio sul 2 a 1, prima, e poi sul 3 a 2. Al primo out-tecnico la Foppapedretti conduce per 8 a 5. Bacchi abbatte il muro bergamasco per due volte e porta ad una lunghezza le parmigiane dalle avversarie, 7 a 8. Al 9 a 7 di Bergamo finalmente risponde Moreno Pino che prima accorcia le distanze e poi pareggia i conti. Bergamo centra il primo allungo, grazie a Francesca Piccinini, a + 4, 14 a 10 prima, 15 a 11 dopo. Moreno Pino commette un altro errore e manda a +5 la Foppapedretti con Radogna che chiama l'out tecnico. Cambio nel Cariparma, fuori Moreno Pino e dentro Conti, rintrata dall'Argentina. Siamo sul 19 a 12 per Bergamo e Cariparma in affanno e Radogna costretto nuovamente a chiamare il time up. Un Cariparma che non riesce più a mettere in difficoltà le avversarie. Forse la consapevolezza di giocare contro una squadre troppo forte condiziona il Cariparma che concede troppo alla Foppapedretti che si porta sul 23 a 13. Si vede una piccola reazione delle parmigiane che conquista due punti e si porta clamorosamente sul 20 a 24. Ora il Cariparma fa sudare freddo Bergamo andando sul 22 a 24 con le ragazze di Rodagna che riescono ad annullare ben sette set-point delle bergamasche. Parma si porta ad una lunghezza ma Piccinini porta nelle tasche della Foppapedretti il secondo set per 25 a 23. Grande recupero però delle parmigiane che recuperano ben 10 punti.
Il terzo set parte con un batti e ribatti tra parmigiane e bergamasche, 4 a 4 ma il Cariparma riesce a portarsi in avanti con Bacchi sul 5 a 4 e poi allunga sull'8 a 6 grazie a Conti. Le ragazze di Radogna ora riescono ad all'ungare sull'11 a 8 e con Bergamo in difficoltà riescono a sferrare dei colpi importanti come quello di Grothues che vale il 15 a 10. La Foppapedretti però riesce sempre a rialzarsi e recupera sulle parmigiane arrivando al pareggio di 16 a 16. Il Cariparma ora sembra subire nuovamente l'iniziativa delle bergamasche che vanno sul 18 a 16 ma ecco che Bacchi e Conti ristabiliscono il pareggio. Il pareggio regge fino al 22 a 22 quando la Foppapedretti approfitta di alcuni errori delle parmigiane per portare a casa il terzo set sul 25 a 22 e la partita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento