menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Crociati Parma

Crociati Parma

Rugby, i Cavalieri Prato sono troppo per i Crociati: sconfitti 6-29

I ragazzi di Mazzariol vengono battuti dai toscani in una gara che non li hanno visto brillare, soprattutto in attacco. I sei punti dei parmigiani portano la firma di Gennari

CROCIATI PARMA - I CAVALIERI PRATO  6 - 29

Nuovo tonfo dei Crociati che vengono sconfitti, tra le mura amiche, dai Cavalieri Prato per 6-29. Gara chiusa ad inizio secondo tempo.

Partono bene i parmigiani che nei primi minuto si riversano nella metà campo degli ospiti ma la supremazia dura solo cinque minuti perchè al 7' Prato passa in vantaggio con la meta di Vessosi, trasformata da Patelli per il 7-0. Gli ospiti continuano ad attaccare ma i Crociati sembrano reggere bene. All'11', però, i Cavalieri, ancora con Vezzosi, bucano la difesa parmigiana e trovano seconda meta. Patelli sbaglia la trasformazione e risultato sul 12-0 per gli ospiti.  I ragazzi di Mazzariol iniziano a macinare gioco anche se i toscani concedono pochi spazi. Solo al 16' Gennari trasforma un penalty che gli consente di accorciare le distanze sul 3-12. Ora i padroni di casa cercano di chiudere qualsiasi spazio per non favorire le ripartenze di Prato e mantengono il risultato invariato fino alla fine del primo tempo.

Il secondo tempo si apre con la meta degli ospiti con Ngawini, ma la trasformazione non centra i pali. Da qui calano i Crociati e la pressione ospite aumenta tanto che, dopo cinque minuti, la quarta meta per il 22-3. Al 53' Gennari fallisce un penalty ma dopo, circa, dieci minuti si fa perdonare mettendo a segno il calcio di punizione del 6-22. Il colpo del ko per i Crociati arriva al 79' con l'arbitro che assegna ai Cavalieri una meta tecnica per il 29-6 finale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Vaccino, ora tocca all'Università: i tempi e le modalità

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Sport

    Serve SuperMan per la salvezza: Dennis pensa in grande

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento