Rugby, partono male i Crociati: vince il Rovigo Delta 24-12 a Moletolo

I veneti passano a Parma seppur non ottenendo il bonus mete. Gara tutta grinta dei Crociati che hanno messo in difficoltà i rodigini. Buona prova per Gennari autore dei 12 punti ducali

CROCIATI PARMA - VEA FERMI CZ.R. ROVIGO DELTA 12 - 24

CROCIATI: 15 Magri Federico 14 Ferrini Marco 13 Castle Steve 12 Alberghini Giovanni 11 Gennari Marco Antonio 10 Farolini Davide 9 Violi Marcello 8 Marazzi Vittorio 7 Sciacca Giuseppe 6 Mandelli Roberto (cap) 5 Pedrazzani Nicola 4 Contini Lorenzo 3 Ferrari Simone Pietro 2 Manghi Enrico 1 Grassotti Domenico
A Disp: 16 Silvestri Federico 17 Negrotto Jeronimo 18 Dell'acqua Matteo 19 Rimpelli Davide 20 Michel Federico Jorge 21 En Naour Hamid 22 Albertini Giacomo 23 Lemkus Clint

ROVIGO DELTA:15 Basson Stefan 14 Lubian Lorenzo 13 Sevealii Evlis July 12 Pedrazzi Roberto 11 Bacchetti Andrea 10 Duca Davide 9 Wilson Michael 8 De Marchi Andrea 7 Ciochina Stefano 6 Persico Aaron 5 Jones Jack 4 Tumiati Daniele 3 Ceglie Alessio 2 Mahoney Luke 1 Quagli Nicola
A Disp: 16 Gatto Nicola 17 Gaeta Corrado 18 Lombardi Otis 19 Pierini Gabriele 20 Gasparetto Nicola 21 Calabrese Guido 22 Menon Francesco 23 Zorzi Alberto

Esordio amaro per i Crociati che, alla prima uscita stagionale allo stadio XXV Aprile di Moletolo, vengono battuti dal Rovigo Delta per 12-24, nonostante una gara equilibrata e dove non hanno sfigurato.

Partita vivace sin dalla prime battute di gioco, infatti al 4' il Rovigo passa in vantaggio con un piazzato, ben calciato, da Basson ma passano appena tre minuti e Gennari trova il pareggio con una punizione dalla trequarti. La gara è molto equilibrata, i Crociati giocano bene e cercano di approfittare degli spazi veneti. Al 18' arriva il primo cartellino giallo per i parmigiani ed è per Manghi e dopo due minuti arriva il nuovo vantaggio del Rovigo con un bel drop di Basson. Gli ospiti, però, non riescono ad amministrare il vantaggio ed ecco che i Crociati ne approfittano e trovano il pareggio, ancora, con un piazzato di Gennari al 24'. Alla fine del primo tempo Rovigo si riporta in vantaggio con un calcio di punizione di Duca chiudendo il primo tempo sul 9-6.

Nel secondo tempo i Crociati cercano di recuperare lo svantaggio: al 47' si guadagnano un piazzato e Gennari trasforma senza problemi e trovando il pareggio.  Rovigo però non si arrende e al 60' trova la meta con Duca, e dopo due minuti con De Marchi. Chiude la gara il piazzato di Gennari per il defininitivo 12-24. .

 

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento