Rugby, Viadana tabù per i Crociati: sconfitti nel derby per 35 - 23

I parmigiani durano un tempo, poi spazio ai viadanesi che vincono la sfida con i cugini. Una sfida emozionante che Carritiello riapre nel secondo tempo ma una meta tecnica chiude le porte ai padroni di casa

Crociati-Viadana

CROCIATI PARMA - VIADANA RUGBY  23 - 35

Ancora un derby amaro per i Crociati che perdono in casa contro il Viadana per 35-23 nonostante una gara avvincente ed equilibrata con un ottimo primo tempo per i ragazzi parmigiani.

Primi venti minuti molto equilibrati con le due franchigie che, dopo i primi minuti di studio, iniziano a creare azioni da meta: al 13' sono i viadanesi a passare in vantaggio con una meta di Fenner, trasformata dallo stesso giocatore. I parmigiani non demordono e si spingono dei ventidue avversari e al 15' accorciano le distanze con un piazzato di Violi per poi passare in vantaggio al 24' con la meta di Marazzi, trasformata da Violi per il 10-7. Viadana soffre e i padroni di casa ne approfittano grazie agli spazi lasciati. Al 35' trovano il secondo piazzato trasformato da Violi ma prima della fine del primo tempo subiscono la seconda meta dai viadanesi con Padrò, Fenner trasforma per 14-13.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo tempo la storia cambia: ora è Viadana a far la partita e in due minuti segnano due mete: prima Gildin e poi Robertson portano gli ospiti sul 28-13. Ci pensa Carritiello, per i parmigiani, a riaprire la gara con la meta al 46' trasformata da Violi per il 20-28. Ora i padroni di casa cercano almeno di ottenere il punto bonus ma al 73' Viadana chiude i conti grazie alla meta tecnica assegnata dall'arbitro, Fenner trasforma e si va sul 35-20. Prima della fine della gara c'è tempo per il piazzato di Zucconi che rende meno amaro il passivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento