Amlin Cup: a Moletolo i Crociati vengono sconfitti dal Worcester

Seconda sconfitta consecutiva in coppa per i Crociati contro i Worcester per 34 a 3 dopo una gara decisa già nel primo tempo. Crociati in difficoltà per tutta la partita

Crociati - Worcester Warriors

Crociati:Rubini (cap.), En Naour, Vengoa, Damiani, Alberghini, Morisi, Zucconi, Cicchinelli, Delnevo, Mandelli, Fletcher, Van Vuren, Coletti, Manici, Singh. A disposizione: Sciacca, Goegan, Tripodi, Contini, Caffini, Ireland, Farolini, Magri

Worcester Warriors:Pennell, Arscott, Short, Tu'ipulotu, Drauniniu, Gray, Arr, Balding, Kvesic, Betty, Gillies, Gulliver,Tomaszczyk, Fortey, Douglas

I Crociati vengono sconfitti nel secondo turno di Amilin Cup, dopo la sconfitta della settimana scorsa. Vince il Worcester per 34 a 3

Già nei primi minuti si capisce che non è una partita facile per i Crociati, infatti vengono subito messi in difficoltà dagli ospiti che, prima, vanno in vantaggio con un piazzato al 5' con Gray, poi subiscono la meta al 13' di Drauniniu con la successiva trasformazione di Gray. Dopo quindici minuti Crociati già sotto 10 a 0. Gli ospiti dominano e costringono i parmigiani a chiudersi nella propria metà campo e al 24' Pennel buca nuovamente la difesa crociata, con la seconda meta e la ottima trasformazione di Gray. Le mete non mancano, anzi mancano quelle dei Crociati, perchè arriva anche la terza per i Worcester con Arscott al 28' che porta i Crociati sotto per 22 a 0. Solo dopo la mezzora i padroni casa reagiscono a conquistano i primi tre punti con un piazzato di Zucconi. 3 a 22 al 32' ma gli ospiti allungano nuovamente con la quarta meta al 34', la seconda di Pennell. Il primo tempo si chiude sul 27 a 3 per i Worcester.
Nel secondo tempo succede veramente poco, i Crociati non riescono a reagire allo svantaggio subito nel primo tempo. Poche azioni degne di nota con i Worcester bravi a difendere il vantaggio. La sconfitta diventa ancora più pesente a due minuti dalla fine quando gli ospiti realizzano la quinta meta con Gulliver e la successiva trasformazione di Goode che chiude il match sul punteggio di 34 a 3.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento