Rugby, esordio da dimenticare per le Zebre: battuti dai Dragons 37-6

Inizia male l'avventura della franchigia parmigiana in RaboDirect PRO12 sconfitta dai gallesi, dopo una gara che ha visto l'attacco poco incisivo e diversi errori in difesa

Dragons-Zebre, foto Zebre Rugby

Dragons - Zebre 37-6
Marcatori : p.t. 11’ cp Prydie (3-0); 13’ m Tuilagi tr Prydie (10-0; 16’ d Stef.Jones (13-0); 19’ m Harries tr Prydie (20-0); 24’ cp Orquera (20-3); 27’ m Evans tr Prydie (27-3); 38’ cp Orquera (27-6); 40’ m Evans tr Prydie (34-6) s.t. 28’ cp Prydie (37-6)

Dragons: Evans, Harries, Leach, Tuilagi (18’ s.t. Smith), Prydie, Stef.Jones (32’ s.t. Robling), Jon.Evans, Faletau (25’ s.t. Brown), Groves, Lydiate, Coombes (18’ s.t. Adam Jones), Nimmo, Way (21’ s.t. Buck), Stev.Jones (cap) (18’ s.t. Wiliams), Price (18’ s.t. Gustafson). all.Edwards
Zebre: Sinoti (11’ s.t. Trevisan), Venditti, Quartaroli, Garcia (cap) (1’ st Chiesa), Pace, Orquera, Tebaldi (28’ s.t. Chillon), Van Schalkwyk (32’ s.t. Ferrarini), Cristiano, Cattina, Caffini (23’ s.t. Cazzola), Geldenhuys, Ryan (40’ Leibson), Festuccia (11’ s.t. Giazzon), Perugini (11’ s.t. De Marchi). all.Gajan
Arb. George Clancy (Irlanda 48esima direzione) assistenti: Neil Hennessy (Galles), Jason Langdon (Galles)

Esordio negativo delle Zebre in RaboDirect PRO12: in Galles vengono sconfitti dai Dragons con un sonoro 37-6. Una sconfitta arrivata, già, nel primo tempo grazie alle quattro mete dei gallesi. 

LA PARTITA - La prima occasione per sbloccare il punteggio è delle Zebre con Orquera, ma il suo piazzato non centra i pali da 40 metri. Rispondono subito i Dragons col nuovo acquisto Prydie, che invece trasforma un semplice piazzato nei 22 fischiato per un tenuto a Venditti e gallesi sul 3-0. I padroni di casa spingono e al 13' bucano la difesa bianconera: Evans apre per Tuilagi che centra la meta, Prydie trasforma e 10-0 Dragons. Le Zebre faticano a reagire e dopo tre minuti subiscono un nuovo piazzato, trasformato da Stef.Jones. I gallesi dominano e approfittano degli errori dei parmigiani, così al 19' arriva la seconda meta gallese con Harries, Prydie trasforma. Dopo venti minuti Zebre già sotto 20-0. I ragazzi di Gajan cercano di uscire dalla propria metà campo e al 24' subiscono il fallo gallese: Orquera trasforma il piazzato del 3-20. Alcuni attimi prima del fischio della fine del primo tempo Orquera segna il secondo piazzato, al 38', ma al 40', da una touche rubata i gallesi s'involano al largo con Tuilagi che restituisce l'assist ad Evans per la quarta meta dei padroni di casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel secondo tempo le Zebre sembrano più convinti, creando qualche azione pericolosa, tra cui quella architettata da Orquera e Trevisan, con quest'ultimo che sfiora la meta.  I Dragons, infatti, solo alla mezzora riescono a superare la propria metà campo e solo al 38' trovano i tre punti con il piazzato di Prydie, che chiude la gara sul 37-6

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento