menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Adriana

Adriana

Basket, spettacolo al Palaciti con il Lavezzini che vince in rimonta

Grande prova di coraggio delle parmigiane che fino a cinque minuti minuti dalla fine erano sotto di dieci punti contro il Cus Cagliari, alla fine però arriva una vittoria incredibile per 86 a 81.Kireta infortunata

LAVEZZINI PARMA - C.U.S. CAGLIARI

Procaccini parte con Antibe, Corbani, Kireta, Adriana e Franchini. Il Lavezzini parte forte con il primo canestro messo a segno da Antibe seguita da Kireta. Le sarde però non demordono e passano addirittura in vantaggio con una scatenata Lukacovicova ma ci pensa Franchini con un tripla a riportare il Lavezzini avanti per 7 a 6. Cagliari però amministra bene il gioco e allunga a +3 sulle parmigiane, prima, e +4 dopo. Le ospiti in grande forma grazie anche a Lukacovicova, che al 4' ha già messo a segno 10 punti personali, punti che valgono il 17 a 11 con il Lavezzini in bambola. Le ragazze di Procaccini reagiscono con un'azione Adriana-Kireta con quest'ultima che centra il canestro. E' ancora Kireta a portare altri due punti nelle casse delle parmigiane e a riportare la propria squadra sul - 3, al 6' 15 a 18. Adriana pareggia con una prova, ma subito Lukacovicova riporta avanti Cagliari. Il primo quarto termina a favore del Lavezzini che stacca di una sola lunghezza Cagliari, 23 a 22.
Il secondo quarto inizia con il vantaggio del Cagliari, 23 a 24 e Fabianova che realizza una tripla che vale il 28 a 23 per le ospiti. Il Lavezzini ora fatica molto in attacco. Kireta mette a segno un canestro da due che fa respirare il Lavezzini, ma non tarda ad arrivare la risposta delle sarde che conservano sempre il vantaggio di quattro punti. Slavcheva mette a segno una tripla ma si scatena anche Darret e al 15' le sarde conducono per 35 a 30. Al 17' Cagliari avanti 38 a 31 e ci pensa Fall a portare il Lavezzini a -4, con una bella tripla. Il Lavezzini sbaglia molti passaggi e ne approfittano le avversarie, infatti ad un minuto dalla fine del secondo quarto conducono con un vantaggio di +10, 34 a 44. Sullo scadere è ancora Fall a conquistare tre punti e secondi dieci minuti che terminano sul 44 a 37 per Cagliari.
Il terzo quarto si apre con il Lavezzini ancora in difficoltà e Cagliari sempre avanti, al 21' siamo sul 48 a 37 per le sarde. Kireta regala due punti alle parmigiane, seguita da Antibe ma sono sempre 7 i punti di vantaggio delle ospiti che presto diventano 9 ancora su una palla persa. Il Lavezzini è sfortunato e perde Kireta per un infortunio alla caviglia dopo una brutta caduta. Al 24' è sempre Cagliari ad amministrare la gara con 10 punti di vantaggio sul 54 a 44. Pian piano il Lavezzini cerca di reagire guadagnando quattro punti e ora ospiti che faticano a trovare spazi in campo. Franchini realizza una bella tripla e ora diventano due i punti di ritardo del Lavezzini su Cagliari. Nonostante le ragazze di Procaccini cerchino di recuperare, Cagliari riesce a guadagnare punti preziosi, e riesce a riportarsi nuovamente sul +10 sul 64 a 54 ad un minuto dalla fine del terzo quarto. Al 30' Lavezzini 59, Cagliari 64.
Le prime battute del quarto tempo vede Cagliari sempre avanti di sei punti, 61 a 67 ma Plumley porta a 8 i punti di ritardo del Lavezzini. A sei minuti dal termine siamo sul 77 a 67 per le sarde. Nel finale però il Lavezzini rinasce magnificamente e, prima, conquista il pareggio per poi andare addirittura in vantaggio, infatti ad un minuto dalla fine le parmigiane conducono per 83 a 81. Finale emozionante con il Lavezzini che batte per 86 a 81 il Cagliari e in classifica sale a 18 punti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa dal 1° marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento