menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, Lavezzini sconfitto a fil di sirena: Napoli espugna il PalaCiti

Le parmensi aprono il girone di ritorno con una sconfitta in casa contro le napoletane per 51 a 52 dopo una gara molto equilibrata e nonostante il recupero di Aziz. In classifica sempre penultime a 6 punti

Lavezzini Parma-Job Gate Napoli  51- 52

Prima di ritorno amara per le ragazze di Procaccini, infatti le napoletane del Job Gate portano a casa una vittoria di misura per 52 a 51 dopo una gara combattuta punto a punto. Importante il ritorno in campo di Leigh Aziz.

I primi minuti di gioco sono tutti a favore del Lavezziniche, con Battisodo, Stevenson e Aziz riescono a portarsi in vantaggio per 12 a 8 riuscendo a chiudere il primo quarto di tempo per 14 a 11 grazie anche alle giocate di Antibe.  Il Napoli però torna in campo, nei secondi dieci minuti, con un altro spirito e riesce a mettere in difficoltà le padroni di casa, infatti ribalta il risultato portandosi sul 17 a 14 e da qui il Lavezzini inizia ad accusare il colpo.  La sola Pieropan riesce a raddrizzare le sorti delle compagne arrivando al pareggio per 20 a 20  per poi concludere sul 29 a 29 il secondo quarto di tempo. Nonostante aumentino gli errori delle parmigiane, regna l’equilibrio in campo. La ripresa si apre con le napoletane più aggressive e concrete rispetto alle padroni di casa. Nel Lavezzini, Mauriello e Stevenson realizzano punti preziosi ma il terzo quarto di tempo si chiude con il Job Gate in vantaggio per 44 a 39.  Gli ultimi dieci minuti, dopo una serie di palle perse da entrambe le parti, vedono il Lavezzini recuperare punti con Aziz, e a pochi minuti dalla fine Stevenson, prima, riporta le compagne ad un punto dalle ospiti e poi addirittura in vantaggio. La doccia fredda arriva però allo scadere quando Gidden ribalta il risultato che si attesta sul 52 a 51 per il Job Gate Napoli.

Domenica prossima il Lavezzini, affronterà il fanalino di coda Pozzuoli e servono assolutamente i punti vittoria per smuovere la classifica.

Classifica:  Famila Wüber Schio 22,  Cras Taranto 18, Liomatic Umbertide 16 , Bracco Geas S.S.Giovanni 16, Officine Digitali Faenza 14 , Pool Comense 12 , Umana Venezia 10 , Agos Ducato Lucca 10, Job Gate Napoli 8, Erg Priolo 8, Lavezzini Parma 6, GMA Pozzuoli 2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento