Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Rugby, si chiude con una sconfitta l'Heineken Cup degli Aironi

Nuova sconfitta per i ragazzi di Phillips con il Leicester che vince per 33 a 6. Dopo un primo tempo equilibrato, nel secondo si svegliano i padroni di casa e castigano i viadanesi

LEICESTER TIGERS - AIRONI  33 - 6

Leicester : 15Murphy- 14 Agulla. 13 Twelvetrees. 12 Allen. 11 Tuilagi. 10Staunton. 9 Young. 8 Waldrom. 7 Woods. 6 Croft. 5 Skivington. 4 Slater, 3 Castrogiovanni, 2 Chuter, 1 Ivan Ayerza. A disp. 16 Stevens. 17 Stankovich. 18 Cole. 19Kitchener. 20 Mafi. 21 Harrison. 22 Ford. 23 Hamilton
Aironi: 15 Alberto Benettin; 14 Giulio Toniolatti, 13 Roberto Quartaroli, 12 Gabriel Pizarro, 11 Giovanbattista Venditti; 10 Naas Olivier, 9 Tito Tebaldi; 8 Josh Solel, 7 Simone Favaro, 6 Mauro Bergamasco; 5 Marco Bortolami (cap), 4 Quintin Geldenhuys ; 3 Fabio Staibano, 2 Roberto Santamaria, 1 Alberto De Marchi.A disp.: 16 Tommaso D’Apice, 17 Salvatore Perugini, 18 Lorenzo Romano, 19 Carlo Del Fava, 20 Filippo Ferrarini, 21 Giorgio Bronzini, 22 Gilberto Pavan, 23 Matteo Pratichetti. All.: Rowland Phillips.

Si chiude con una sconfitta l'avventura in Heineken Cup degli Aironi che, contro il Leicester, perdono per 33 a 6.

Partono bene gli Aironi che, dopo dieci minuti in cui succede poco e nulla, passano in vantaggio con un calcio piazzato di Olivier. Passano altri dieci minuti e i padroni di casa riescono a pareggiare, con il secondo piazzato di giornata messo a segno da Twelvetrees e siamo sul 3 a 3. Le azioni da meta mancano ma non i piazzati, il secondo per gli Aironi che si portano in vantaggio sul punteggio di 6 a 3. Piazzato messo a segno Olivier ma i Leicester ci mettono poco a ribaltare il risultato a proprio favore con due piazzati che chiudono il primo tempo sul 9 a 3.
Il secondo po vede i padroni di casa salire in cattedra e dopo due minuti mettono a segno la prima meta con Waldrom ma Twelvetrees non centra i pali sulla conversione. Al 42' 14 a 6 per il Leicester. Passano solo cinque minuti e arriva la seconda meta, sempre per i padroni di casa, questa volta con Woods e anche Twelvetrees si fa perdonare, per l'errore di prima, trasformando la conversione. Gli Aironi soffrono e non riescono a rendersi pericolosi. Arriva il 55' e Murphy buca la difesa ospite e schiaccia in meta. Twelvetrees non centra i pali con il tabellone luminoso che segna 26 Leicester, 6 Aironi. Dopo una serie di sostituzioni in entrambe le formazioni, al 70' sono ancora i padroni di casa a centrare la meta con Ford che realizza anche la conversione, 33 a 6. E così sarà fino al fischio finale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, si chiude con una sconfitta l'Heineken Cup degli Aironi

ParmaToday è in caricamento