Rugby, finisce il momento positivo dei Crociati. Ko a Mogliano

Contro il Mogliano Rugby i parmigiani ottengono una bruciante sconfitta per 23 a 16. In classifica ottengono un solo punto di bonus e restano fermi al terz'ultimo posto con 17 punti

Mogliano-Crociati

MOGLIANO RUGBY - BANCA MONTE CROCIATI PARMA  23 - 16

Marcatori: 7 p.t. c.p. Fadalti; 19 p.t. c.p. Fadalti; 35 p.t c.p. Morisi; 46 p.t. c.p. Gennari. St.: 1 s.t. meta Perziano tr. Fadalti; 4 s.t. meta Swanepoel tr. Fadalti; 8 c.p. Fadalti; 30 s.t. c.p. Farolini; 45 s.t. meta tecnica crociati tr. Farolini.

Marchiol Mogliano: Fadalti, Sartoretto, Ceccato E., Cerioni (1 s.t. Onori), Perziano, Cornwell, Endrizzi, Eyre, Candiago E. (22 s.t. Fuser), Orlando, Burman, Swanepoel (33 s.t. Bocchi), Pesce (11 s.t. Meggetto), Corbanese (11 s.t. Gianesini), Ceccato A (35 s.t. Ceneda). A disp.: Meggetto, Ceneda, Gianesini, Bocchi, Lucchese, Onori, Fiacchi, Fuser. All. Casellato, Properzi.
Banca Monte Parma Crociati: Rubini, Magri, En Naour (11 p.t. Alberghini), Morisi, Gennari, Farolini, Zucconi (20 s.t. Ireland), Caffini (11 s.temp. Singh), Sciacca, Ruffolo (11 p.t. Mandelli), Gerosa (11 s.t. Del Nevo), Van Vuren, Coletti (11 s.t. Tripodi), Manici (5 s.t. Festuccia), Pepoli (32 s.t. Singh)A disp.: Festuccia, Singh, Mandelli, Delnevo, Ireland, Alberghini, Casalini, Tripodi.All. Mazzariol.

Niente da fare per i Crociati che vengono sconfitti dal Mogliano per 23 a 16 e si ferma la scalata in classifica, infatti rimane fermo a 17 punti al terz'ultimo posto.

I padroni di casa partono subito forti e al 4' si avvicinano pericolosamente alla linea di meta ma proprio sulla conclusione, la linea d'attacco sbaglia clamorosamente. La pressione del Mogliano si concretizza tre minuti dopo quando grazie ad un piazzato, ben trasformato da Fadalti, passa in vantaggio sul 3 a 0. Durante un'azione di gioco si scontrano Ruffolo ed En Naour e sono costretti ad uscire lasciando il posto a Mandelli e Alberghini. La gara continua ad essere caratterizzata dai calci piazzati, infatti al 19' sono ancora i padroni di casa ad incrementare il vantaggio grazie ad un penalty andando sul 6 a 0 grazie al solito Fadalti. I Crociati si fanno vedere al 33' che accorciano le distanze con il quarto piazzato di giornata ben trasformato da Morisi. Alla fine del primo tempo c'è ancora tempo per una punizione per il Mogliano fa Fadalti sbaglia e sono i parmigiani, invece, a centrare i pali con Gennai, chiudendo il primo tempo sul 6 a 6.
Nel secondo tempo Mogliano spinge immediatamente sull'accelleratore e con due mete nel giro di pochissimi minuti segna l'esito finale della partita. Un calcio di punizione di Fadalti porta poi il divario oltre al doppio break e sembra spegnere le speranza dei Crociati almeno per quanto riguarda la vittoria della gara. A quel punto ci si aspetta una partita in discesa con la ricerca della quarta meta per ottenere il punto di bonus che porterebbe Mogliano a pari punti con Rovigo. Invece questo non avviene, la partita si trascina con poche accellerazioni e anzi un Parma comunque caparbio riesce a raggiungere nel recupero il "loro" punticino di bonus con una meta tecnica assegnata dall'arbitro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

Torna su
ParmaToday è in caricamento