Panthers, brutto stop in casa. A Moletolo sono i Giants a far festa

Prestazione incolore dei parmigiani che vengono sconfitti dai bolzanini per 21 a 27. Monardi e compagni non sono riusciti a replicare la prova di domenica scorsa e si svegliano solo nel finale. Prossima gara contro i Lazio Marines

Panthers- Giants

PANTHERS PARMA – GIANTS BOLZANO  21 - 27

I Panthers impattano contro i bolzanini davanti al proprio pubblico, sconfitti per 21 a 27. Non una bella prestazione dei parmigiani che hanno faticato soprattutto in difesa.

Nota positiva è il recuperato Greyson. Assenti le Cheerleader, impegnate nei campionati Nazionali di Cheerleading.
Battute iniziali molto confuse, con il gioco che si sviluppa principalmente a metà campo. I Giants  risultato più propositivi in attacco grazie a Harrys  che mette in difficoltà la linea difensiva dei Panthers. Nelle fila dei parmigiani si fa male Bulgac, costretto ad uscire dal campo. Gli attacchi dei bolzanini si concretizzano grazie a Connors che buca la difesa dei Panthers e fa touchdown. Puntars sbaglia la trasformazione e quindi Giants avanti per 6 a 0. I Panthers però non demordono e Spears regola i conti con il suo primo touchdown della stagione. Vergazzoli centra i pali sulla trasformazione e parmigiani avanti 7 a 6.Si chiude il primo quarto con il vantaggio dei Panthers.
Il secondo quarto vede i Panthers più aggressvi, mettendo in difficoltà la linea difensiva dei Giants. I bolzanini, dal canto loro, cercano di ottenere spazi con Connors ma i Panthers lo chiudono bene vanificando la pressione degli avversari. Aumenta, però, la pressione bolzanina che si avvicina sempre più alla linea di tuchdown. Ora i parmigiani soffrono in difesa e Harrys, tra i più attivi dei suoi, li castiga grazie anche ad alcuni placcaggi sbagliati. Sempre lui  trasforma una conversione da due punti e Giants avanti 14 a 7. Il primo tempo si chiude con i bolzanini in vantaggio sui parmigiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo tempo vede subito Musi uscire, momentaneamente, dal campo per un leggere infortunio ma, per fortuna, rientra dopo qualche minuto in campo.  Ma gli infortuni oggi sembrano non risparmiare i Panthers, infatti anche Leoni è costretto ad uscire, sembra per una botta alla caviglia. I Giants pressano ma uno strepitoso Diego Gennaro ferma le avanzate bolzanine. I Panthers faticano e vengono puniti per la terza volta dal touchdown di Giuseppe Bonacci, con la trasformazione, anche se bassa, realizzata da Palminteri. Il tabellone luminoso ora segna Panthers 7 Giants 21.  I parmigiani cercano di reagire e lo fanno con Spears che guadagna un primo down ma i giocatori dei Panthers sbagliano troppi palloni, come l'errore tra Monardi e Greysen, una prestazione incolore oggi per il primo.  Se i Panthers non riescono a creare azioni pericolose, i Giants hanno campo libero e Connors realizza il quarto touchdown. L'errore di Palminteri, sulla trasformazione, porta i bolzanini sul 27 a 7. I Panthers reagiscono grazie ad una bella combinazione tra Monardi e Finadri con l'ultimo bravo a concludere in touchdown. Vergazzoli realizza la trasformazione e si va sul 14 a 27. Sono ancora i Panthers a rendersi pericolosi e grazie a Fontanini, Sales ricopre un fanbowl, s'invola verso l'end zone tutto solo e fa touchdown riportando i parmigiani in partita. Vergazzoli centra i pali sulla trasformazione e ora il divario è di soli sei punti, Panthers 21, Giants 27. I Panthers ora, spinti dal proprio pubblico, ci credono e tentano di riaprire la contesa. Altro infortunio per i Panthers, che perdono Malpeli, costretto ad uscire dal campo per una botta alla caviglia, come Parri. I Panthers si portano in avanti con Monardi bravo a pescare Greysen, ma l'ottima presa di quest'ultimo è vanificata da un holding fischiato dall'arbitro contro i parmigiani. Stessa situazione un minuto dopo, con i Panthers che si avvicinano alla end zone, sulle 23 yeard. Sui primi due tentativi Monardi sbaglia ilpassaggio, troppo lungo per i compagni. l'arbitro fischia la fine e il tentativo di rimonta dei Panthers fallisce. Finisce 21 a 27 per i bolzanini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Da Piazza della Pace a Piazza Garibaldi: anche Parma protesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento