Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Football, i Panthers battono i Warriors e volano al Super Bowl

Terza finale consecutiva per i parmigiani che in semifianle hanno battuto 42-20 i bolognesi dopo una gara molto combattuta. A Varese, il 7 luglio, se la vedranno con gli Elephants Catania

PANTHERS PARMA - WARRIORS BOLOGNA 42 - 20

Grande vittoria dei Panthers che battono 42-20 i Warriors Bologna e accedono alla finale del 7 luglio a Varese. Gli altri finalisti sono gli Elephants Catania, vittoriosi contro i Giants per 30-27. Ottima prestazione di Jaycen Taylor Spears

LA PARTITA

L'inizio di gara è abbastanza vivace, infatti dopo pochi minuti si registra il primo touchdown firmato dai Warriors Bologna con Peoples che fa suo un lancio di Watt e dopo una corsa di 20 yards supera l'end-zone. Extra point conquistato da Matteo Guerra. I Panthers, però non stanno a guardare e il pareggio arriva dall'uomo più pericoloso tra i parmigiani, Jaycen Taylor Spears che recupera l'ovale dal lancio dei bolognesi e centra il 7-7, grazie anche alla trasformazione riuscita di Vergazzoli. Il primo quarto si chiude in perfetto equilibrio. 

Il secondo quarto si apre con il vantaggio dei Panthers: Monardi pesca Grayson che, dopo una coesa di circa 30 yards, supera l'end-zone. Vergazzoli conquista l'extra point e si va sul 14-7.  I Panthers amministrano meglio la gara, molto più organizzati in campo rispetto ai bolognesi e soprattutto attenti in difesa. A pochi minuti dalla fine del secondo quarto si rende protagonista anche Jaycen Taylor con una corsa da 55 yards che porta al secondo touchdown personale che vale il 21 a 7 con la trasformazione di Vergazzoli. Pubblico sugli spalti entusiasta ma gara, comunque, combattuta. Sul vantaggio parmigiano si chiude il primo tempo. 

Il terzo quarto si apre così come si è aperto il precedente: Spears prende palla, corre 35 yards e mette a segno il touchdown del 28-7. Vergazzoli centra i pali sull'extra point. Sul drive successivo i Warriors accorciano le distanze con una corsa di Eric Watt (28-13) mentre la trasformazione da due punti è respinta dalla difesa parmigiana con una buona chiusura di Francesco Diaferia. Poco dopo i Panthers entrano in end zone con un passaggio di Monardi per Tommaso Finadri per 31 yard, su bella play-action seguita dal calcio di Andrea Vergazzoli e si va sul (35-13. Dopo pochi minuti è ancora il running back Jaycen Taylor Spears a strappare gli applausi del pubblico con una corsa di 15 yard. Palla sui piedi di Andrea Vergazzoli che va ancora a segno. Prima del fischio finale i Warriors sono protagonisti dell'ultimo lampo della partita con Walter Peoples su ricezione e Andrea Guerra che trsforma (42-20) ma il risultato finale dice che i Panthers approdano per la quinta volta al Super Bowl.

Foto di Gianluigi Caracuta, blog

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football, i Panthers battono i Warriors e volano al Super Bowl

ParmaToday è in caricamento