menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eurobowl:per i Panthers buona la prima a Barcellona contro i Pioners

E' stato una vittoria meritata e sorprendente quella degli italiani nella competizione europea contro gli spagnoli per 33 a 20 dopo una gara, che dal terzo quarto, ha visto i ducali dominare la gara e vincere.

Pioners - Panthers  20 - 33

I Panthers non deludono, anzi sorprendono vincendo la prima sfida di Eurobowl a Barcellona contro gli spagnoli Pioners e ora potranno affrontare con più tranquillità la seconda sfida. Era diffcile vincere sia per la prima volta dei Panthers nella competizione, sia per i temibili avversari spagnoli. alla fine il risultato parla chiaro: 33 -20 per i Panthers dopo una gara che ha visto le due formazioni giocarsela alla pari fino al secondo quarto, per poi vedere  dominare gli italiani.

Nel primo tempo la gara resta in equilibrio con una buona prova di entrambe le difese. I Pioners vanno in vantaggio per primi ma poi subiscono la reazione di Parma, prima con Bissell e poi con Canali, anche se i ducali non riescono a trasformare la seconda marcatura. Prima del riposo, gli spagnoli riescono a trovare la segnatura del momentaneo vantaggio nel primo tempo con il punteggio di 14-13 grazie ad Ugo Solo
Nella ripresa i Panthers si scatena e fanno vedere tutta la determinazione nel voler tornare in Italia con una vittoria.  Grande prova della difesa che chiude tutte le porte ai tentativi d'assalto avversari, così i Panthers possono allungare con due segnature dello scatenatoi Bissell nel terzo quarto. Bella l'azione della seconda marcatura che ha visto protagonisti Canali e Tharp. Nell'ultimo quarto Parma trova il colpo del ko con una corsa di Lyles e nel finale gli spagnoli riescono a contenere il passivo con Velez che accorcia le distanze. Finisce 20-33 per Parma
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento