menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Cariparma supera l'ostacolo Pomezia: vittoria facile per 3 a 0

Le ragazze di Napolitano portano a casa la ventesima vittoria in campionato e sembrano non volersi fermare. A sei gare dalla fine primato sempre più solido a 59 punti.

RDM Pomezia – Cariparma  0 - 3

RDM Pomezia: 2 Bragaglia, 4 Ruzzini, 5 Corjeutanu, 6 Fanella, 7 Casillo, 8 Scarpellino, 11 Zanin, 12 Do Carmo, 13 Baldini, 14 Chihab, 16 Krasteva, 17 Mari. All. Cristofani
 

Cariparma SiGrade Volley: 1 Martini, 2 Romanò, 4 Montani, 5 Sevarika, 7 Conti A., 8 Lulama, 9 Pincerato, 10 Gibertini, 12 Grizzo, 14 Cella, 15 Napolitano Senkova, 17 Brusegan. All. Napolitano

Arbitri: Alessandro Perdisci e Eliana Cappelletti

Un anticipo molto difficile per il Cariparma, contro le terze della classe del Pomezia che supera perfettamente, infatti centra la ventesima vittoria in altrettante partite, per 3 a 0

Nel primo set il Cariparma é subito aggressivo con Senkova che va subito vicino al vantaggio che arriva però con Cella grazie ad un muro. Il pareggio arriva però dopo pochissimo con un altro muro.   Il Pomezia si riporta in vantaggio grazie ad un muro di Casillo.  Le squadre si fronteggiano a viso aperto con il Cariparma che si porta sul 5 a 3 dopo una bella schiacciata di Lulama. Ma Pomezia non ci sta e si riporta nuovamente con Luciana do Carmo, davvero in splendida giornata oggi. Nessuna delle due riesce a concretizzare il vantaggio, con il pareggio che testimonia l’equilibrio della gara. Conti, non ancora entrata in gara, lascia il posto  Grizzo.  Le laziali sembrano avere un momento di difficoltà e infatti le ducali si portano sul più tre, 15 a 12.  Il Cariparma spinge per chiudere presto il set e si porta sul 19 a 14 con il muro delle ducali sempre ben piazzato. Il primo set se lo porta a casa il Cariparma grazie al punti finale di Pincerato, 25 a 16 il risultato.

Il secondo set si apre con il ritorno in campo di Conti per il Cariparma e con il primo vantaggio che arriva da Pincerato che allungano poi con Senkova.  La pausa in panchina fa bene a Conti che porta su 3 a 0 le proprie compagne.  Il Cariparma amministra bene il secondo set e si porta addirittura sul 12 a 5 con Pomezia in netta difficoltà.  Pomezia si rimette in corsa e prova ad accorciare le distanze e con un po’ di fortuna si porta a meno sei dalle ducali, 13 a 19. Lulama porta le proprie compagne sul 20 a 14, vicino alla chiusura del set e così sarà infatti le ducali si portano sul 2 a 0.

Terzo set molto equilibrato con il Cariparma che inizialmente conduce per 4 a 3.  Luciana per il Pomezia tiene a galla le sue e si portano sull’8 a 9 e poi 11 a 12 con le ducali sempre in vantaggio.  Regna l’equilibrio infatti il distacco tra le due squadre rimane sei sui tre, due punti con il Cariparma che conduce sempre, per 18 a 16.  Clamorosamente il Pomezia si porta in vantaggia sul finire del terzo set, per 23 a 22 con il Cariparma in difficoltà e mister Napolitano chiama il time-up. Pincerato pareggia e Lulama riporta le ducali in vantaggio. E alla fine il terzo set è vinto dal Cariparma.

In classifica il Cariparma si porta a 59 punti ed è sempre più primo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento