menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rhinos-Panthers

Rhinos-Panthers

Rhinos-Panthers 21-44, le pantere fanno festa al Vigorelli di Milano

Grande prestazione dei parmigiani che battono i milanesi e consolidano il quarto posto, proprio a discapito dei milanesi. Attenti in difesa e in decisivi in attacco, portano a casa una meritata vittoria

RHINOS MILANO - PANTHERS PARMA  21 - 44

Le pantere tornano a graffiare e tornano dal Vigorelli di Milano con un'importante vittoria per 44 a 21 contro i Rhinos. Partita equilibrata, ma Panthers più cinici in attacco e attenti in difesa.

La partita inizia subito in discesa per i Panthers, che dopo una serie di tentativi, passano in vantaggio con un bel touchdown messo a segno da Tommaso Finadri, bravo a far suo un passaggio di Monardi. Buona la trasformazione di Vergazzoli e parmigiani sul 7 a 0.
I padroni di casa, però, non demordono e riescono a trovare il pareggio con Olson che si fa 35 yards dopo aver recuperato il passaggio di Harris. La trasformazione non va a buon fine e Rhinos sotto di uno, 6 a 7. I parmigiani amministrano meglio il gioco e non è facile per i milanesi coprire gli spazi, come a metà primo quarto quando Sales conquista l'end-zone e centra il touchdown dopo una corsa di 61 yards. Bravo ancora Monardi a pescare il numero undici pronto, Vergazzoli, però, non che centra i pali sulla trasformazione e siamo sul 6 a 13. Sul finire del primo quarto c'è tempo per i milanesi di mettere a segno un field goal con Piccoli e si va sul 9 a 13.
Secondo quarto firmato subito Panthers che arrotondano il risultato: prima Grayson e poi Spears, complice Vergazzoli che trasforma le due trasformazione, portano i parmigiani sul 27 a 9. I Rhinos si svegliano solo nel finale e centrano il touchdown che li tiene ancora a galla, con Schulters. La trasformazione da due punti non porta punti e primo tempo chiuso sul 15 a 27.

Nel secondo tempo dominano i Panthers, e già nel terzo quarto chiudono definitivamente la gara. Spears spinge sull'accelleratore e dopo una corsa di 95 yards conclude in end-zone. Vergazzoli centra i pali sulla trasformazione e qualche minuto dopo centra, ancora, i pali con un field goal. Panthers sul 37 a 12. Nell'ultimo quarto c'è tempo per un altro touchdown per i parmigiani con il "piccolo" Alessandro Malpeli Avalli. I milanesi reagiscono solo nel finale con la segnatura di Arioli che fissa il risultato sul 21 a 44.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento