Volley, il Cariparma torna alla vittoria nell'anticipo contro Riso Scotti

Buona prova delle ragazze di Radogna che battono le pavesi per 3 a 1 dopo tre stop. In classifica salgono a quota 15 punti e superano Modena in attesa delle altre gare di domani

Cariparma

RISO SCOTTI PAVIA - CARIPARMA SIGRADE  1 - 3

Contro l'ultima in classifica Riso Scotti Pavia, il Cariparma conquista un'importante vittoria per 3 a 1 e sale a 15 punti in classifica, scavalcando momentaneamente Modena.

LA PARTITA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parte bene il Riso Scotti nel primo set, infatti dopo le prima battute le padroni di casa sono già sul 4 a 1, grazie anche a qualche errore di Campanari, un pò in ritardo in ricezione. Il Cariparma però c'è e non ci mette molto ad agguantare il pareggio di 4 a 4. Gara molto vivaca con continui capovolgimenti di fronte. Sull'8 a 7 per le pavesi, Radogna chiama il primo break tecnico. La gara procede punto a punto ma dopo il 12 pari è il Cariparma a prendere in mano il gioco portandosi sul +3, 12 a 15. E' l'errore in battuta di Moreno Pino a ridare la palla alle padroni di casa ma non riescono ad approfittarne con mister Lotta che chiama il time-out sul 13 a 16 per le parmigiane. Al rientro in campo sono sempre le ragazze di Radogna a condurre il set riuscendo ad allungare sul 19 a 14. Due muri sbagliati fanno respirare il Riso Scotti che si porta sul -3. Cariparma più preciso sotto rete e si avvicina a chiudere il set sul 23 a 17 e l'errore dell'attacco pavese consegna il set al Cariparma per 25 a 19.
Le battute iniziali del secondo set sono a favore del Cariparma che si porta sul 4 a 2 ma qualche errore di troppo in ricezione portano il Riso Scotti sul 5 a 4 prima, e sul 6 a 4 dopo. 
Moreno Pino e Kovalenko fanno respirare il Cariparma con due punti e al primo time-out le padroni di casa conducono 8 a 6. Riso Scotti non riesce ad amministrare il vantaggio e si fanno le parmigiane che pareggiano sul 9 a 9. Dopo una serie di punto a punto tra le due formazioni, le pavesi riescono a portarsi sul +3, 14 a 11 prima, 15 a 12 dopo. Troppi errori in fase difensiva del Cariparma e Pavia che ne approfitta, 16 a 12 dopo l'errore di Grotheus e Radogna che chiama il break tecnico. Al rientro è sempre il Riso Scotti a condurre sul +3, 21 a 18 ma il Cariparma ci mette poco a rientrare in partita portandosi a -1, 21 a 20 ma alla fine le padroni di casa riescono ad aggiudicarsi il secondo set per 25 a 23.
Il terzo set si apre con il Cariparma più intraprendente che va sul 5 a 3. Riso Scotti fatica e parmigiane che ne approfittano e vanno sull'11 a 4. prima, e sul 16 a 8 dopo. L'attacco del Cariparma colpisce senza sconti la difesa delle pavesi con queste che sembrano poco reattive. Queste iniziano a darsi una scossa quando ormai il set è nelle mani del Cariparma che conquista con il risultato di 25 a 15.
Quarto set subito sotto la firma del Cariparma che va sul 3 a 0. Campanari firma il 5 a 1. Si procede come nel terzo set con le padroni di casa in difficoltà e che riesco a conquistare qualche punto solo su errori del Cariparma che ora conduce sul 12 a 5 e con Bacchi e Campanari, successivamente, arrivano anche i punti del 15 a 8. Il Cariparma regge fino alla fine e vince per 25 a 18.
Il Cariparma vince la gara per 3 a 1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento