menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppa Italia Volley: il Cariparma incappa nella prima sconfitta

I quarti di finale regalano la prima sorpresa, infatti le ragazze di Napolitano, prime in campionato e imbattute finora, cadono contro il Santa Croce per 3 a 1. Ritorno il 2 Febbraio a Parma al Palaraschi

Biancoforno Santa Croce- Cariparma SiGrade Volley  3 - 1

Biancoforno Santa Croce: 1 Zanolla, 2 Stufi, 3 Fidanzi, 7 Lotti, 8 Giovannelli, 9 Cosci, 10 Percan, 11 Castellano, 12 Swiderek, 13 Secco, 15 Elli, 17 Puerari, 18 Soraia. All. Baraldi

Cariparma SiGrade Volley: 1 Martini, 2 Romanò, 4 Montani, 5 Sevarika, 7 Conti A., 8 Lulama, 9 Pincerato, 10 Gibertini, 12 Grizzo, 13 Conti E., 14 Cella, 15 Napolitano Senkova, 17 Brusegan. All. Napolitano

Arbitri: Gianluca Bertoletti e Marco Zavater 

Il Cariparma incappa nella prima sconfitta stagionale nei Quarti di finale di Coppa Italia, contro il Santa Croce per 3 a 1. Nonostante Napolitano abbia schierato una delle miglior formazioni sono le padroni di casa ad aggiudicarsi l’incontro d’andata. Prestazione incolore per le ragazze di Napolitano, mentre per il Santa Croce ottima la prestazione di Soraia. 

Partono subito decise le ragazze di Napolitano che amministrano molto bene il gioco e si portano a casa il primo set, imponendosi per 25 a 18 grazie anche alle ottime giocate di Senkova, Cella e Brusegan e ai bei muri in difesa, concedendo poco alle avversarie.

Secondo set si apre nel segno del Santa Croce che si porta subito in vantaggio per 3 a 1 grazie ad alcune disattenzioni difensive del Cariparma.  Le ducali sembrano soffrire gli attacchi del Santa Croce andando addirittura sotto per 8 a 3. Gli errori difensivi delle ducali consentono al Santa Croce di controllare il secondo set portandosi sul 13 a 3. Il Cariparma non ci sta e inizia a darsi una scossa accorciando le distanze prima sul 12 a 19 e poi sul 16 a 21. Nonostante le ducali fossero riuscite ad accorciare le distanze e a portarsi a soli tre punti dal Santa Croce, questo chiude il secondo set sul 25 a 21 ristabilendo il punteggio in perfetta parità.

Il terzo set si apre con un maggior equilibrio rispetto al secondo set. A condurre, inizialmente è sempre il Santa Croce  per 5 a 4 ma la differenza è di un solo punto ma il Cariparma riesce, prima, a pareggiare i conti portandosi sull’8 a 8 e poi a ribaltarlo andando in vantaggio per 10 a 8.  È un continuo ribaltamento di fronte il terzo set, infatti dopo il pareggio sono prima le padroni di casa e portarsi in vantaggio e poi il Cariparma  per 16 a 15. Ma il vantaggio dura poco, perché il Santa Croce riesce a ottenere anche il terzo set per 25 a 21. Il quarto set si apre a favore del Cariparma che riesce ad ottenere il primo vantaggio ma il Santa Croce è intenzionato a riscattare la sconfitta, di poche settimane fa in campionato, e dopo i primi minuti di sbandamento riesce a raddrizzare a suo favore anche il quarto set chiudendo, alla fine, per  25 a 21, Vincendo per 3 a 1.  

Risultati Quarti di Finale:

Santa Croce – Cariparma  3-1

Pontecagnao – Pomezia  3-1

Dahila Tv – Chieri Volley  1-3

Icos Crema – Esse-ti Loreto  0-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento