menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Lavezzini regge solo mezzora: pesante sconfitta contro Umbertide

Le ragazze di Procaccini perdono in trasferta contro le perugine per 62 a 41, dopo una gara equilibrata per circa trenta minuti. In classifica le ducali terzultime ferme a 10 punti

Liomatic Umbertide - Lavezzini Parma    62 - 41

Il Lavezzini dopo la bella vittoria di sette giorni fa contro il Faenza, torna a Parma dalla trasferta umbra con una pesante sconfitta per 62 a 41, dopo una gara combatutta ed equilibrata fino alla mezzora. Migliore tra le duceli la solita Antibe.
Partita subito vivace, infatti dopo un minuto Lavezzini e Umbertide si portano sul 2 a 2 grazie ai punti di Machanguana per le ducali e  Stansbury, per le perugine. Le padroni di casa però si dimostrano più aggressive e concrete e con Zara e Ballardini si portano sul 7 a 2. Per il Lavezzini è ancora Machanguana a portare punti alle sue compagne.  7 a 4 e siamo solo al 3'minuto. La gara è piacevole con le perugini più concrete sotto canestro ma Battisodo, ex di turno, consente alle ragazze di Procaccini di accorciare le distanze al 6' portandosi sul 12 a 6 per le padroni di casa. Si sveglia anche Antibe che conquista altri due punti con una bella giocata, tipica delle sue.  L'Umbertide, dopo i dodici punti conquistati, sembra essersi addormentato dando modo al Lavezzini di portarsi ad una sola lunghezza grazie al punto di Antibe, ma Consolini riporta le perugine a più tre sulle avversarie, prima, e poi a più sei. Il primo quarto di tempo termina con il vantaggio delle perugine per 17 a 13, ma gara molto equilibrata.
Secondo quarto di tempo subito firmato Umbertide che si porta sul 19 a 13 ma Narviciute, prima, e Mauriello, dopo, riportano a meno due punti le ducali dalle padroni di casa. Zara e Consolini, però al 14' portano le perugine sul 25 a 20. Per le ducali, ancora Antibe conquista tre punti per non far prendere il largo alle avversarie.  Antibe è davvero incontenibile, conquista altri due punti e porta a dodici il proprio bottino personale.  A due minuti dalla fine del secondo quarto di tempo, il punteggio è di 28 a 25 per l'Umbertide.  E' Sauret con una giocata da due punti a portare ad una sola lunghezza il Lavezzini dalle avversarie ad un minuto dalla fine.  Dopo i primi venti minuti Liomatic a 28 mentre le ragazze di Procaccini a 27.
Terzo quarto di tempo, si apre con i due punti di  Drljaca per l'Umbertide che si porta sul 30 a 27. Il Lavezzini però non sta a guardare e ancora Machanguana porta a casa altri due punti.  non succede nulla per circa quattro minuti e solo al 26' Aziz guadagna altri due punti per il Lavezzini portandosi ad un solo punto dall'Umbertide, ma Zara guadagna un altro punto per le sue compagne.  Inizia un continuo batti e ribatti tra le due formazioni, prima Consolini e poi Battisodo portano il risultato sul 39 a 33 al 28'. Negli ultimi minuti però il Liomatic incrementa il proprio vantaggio portandosi sul 42 a 33 con il Lavezzini un pò in bambola.
L'ultimo quarto di tempo inizia con le padroni di casa più aggressive con Robert che porta la propria squadra sul 49 a 33. Lavezzini fatica a reagire e perugine che guadagnano ulteriori punti. Al 36' il punteggio è di 58 a 35, con i due punti di Franchini, per le ducali.  Si scatena Battisodo che realizza ben quattro punti consecutivi rendendo meno pesante il passivo. Al fischio finale il risultato è a favore delle perugine per 62 a 41


Classifica:Wuber Schio 26, Umbertide 24, Cras Taranto 22, Geas S.Giovanni 22, Faenza 18, Umana Venezia, Pool Comense 14, Ducato Lucca 12, Erg Priolo 12, Lavezzini 10, Job Napoli 8, Pozzuoli 4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento