menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amlin Cup: i "Lupi" di Bucarest divorano i Crociati Parma

Inizia con una sonora sconfitta l'avventura in coppa per i parmigiani che vengono sconfitti dai Wolves per 34 a 7. Sconfitta arrivata anche per il divario tecnico notevole tra le due franchigie: Crociati con 12 debuttanti

Wolves - Crociati 34 - 7

Esordio amaro in Amlin Cup per i parmigiani in terra rumena, che vengono sconfitti per 34 a 7 dal Wolves.

Ducali in partita per tutta la prima frazione di gioco e che trovano una meta d'orgoglio con Festuccia, abile a sfruttare una ripartenza dalla touche. Il rammarico, piuttosto, cono i tre calci falliti da Zucconi che pure in campionato aveva mostrato di possedere freddezza e piede “caldo” specie nei momenti di maggiore tensione. Nella ripresa il testa a testa tra le due formazioni prosegue fino al 25' quando i gialloblù si arrendono incassando nella stessa azione un giallo e la terza meta che chiude di fatto la pratica a favore degli avversari.
 “Ho visto la mia squadra tonica e sono assolutamente fiducioso sia per il proseguimento della stagione che per la gara di ritorno - commenta “Cocco” - peccato solo per quei calci che ci avrebbero portato più sotto all'intervallo e l'aver alzato bandiera bianca nell'ultimo quarto d'ora dopo averci creduto fino a quel momento. Sono contento dei tanti giovani che hanno avuto la possibilità di giocare la loro prima assoluta in Coppa e al di là del test, relativamente indicativo, ho visto un gruppo compatto per tre quarti di gara che ha reagito eccome agli ultimi passi falsi delle scorse settimane”.
Per i gialloblù, il prossimo appuntamento con l'Amlin Cup è fissato per sabato 19 novembre a Moletolo contro i Worchester Warriors travolti in casa (14-23) dallo Stade Francais (fischio d'inizio ore 20.30), quindi la trasferta di Rovigo contro la Femic CZ per la ripresa dell'Eccellenza che sette giorni dopo vedrà Mandelli e compagni sfidare sempre tra le mura amiche e nuovamente in notturna i “cugini” di Reggio per l'atteso derby: venti giorni di fuoco prima di ritrovare sempre in Coppa i “Dieux du stade” di Parisse e soci.
 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Il parco Vezzani torna a nuova vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento