menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zebre Rugby

Zebre Rugby

Rugby, Zebre beffate alla fine: i Dragons vincono di misura 14-13

I ragazzi di Gajan vanno vicini alla vittoria fino a dieci minuti dal termine: il piazzato di Jones, però, beffa i parmigiani. I padroni di casa conquistano, però un punto in classifica

ZEBRE RUGBY - NEWPORT GWENT DRAGONS  13-14

Zebre: Benettin, Sarto, Pace, Pratichetti, Sinoti, Chiesa, Chillon, Van Schalkwyk, Sole, Ferrarini, Bertolami, Van Vuren, Redolfini, Festuccia, Aguero. A disp: Manici, de Marchi, Fazzari, Caffini ,Cristiano, Palazzani, Buso
Dragons: Evans, Hughes, Leach, Smith, Amos, Jones, S.Evans, I. Jones, Cudd, L.Evans, Groves, Nimmo, Buck, Gustafson, Price. A disp: Parry, Evans, Way, Sidoli, Jones, Evans, Prydie

Nonostante la copiosa nevicata che ha interessato Parma nelle ultime ore, la gara tra le Zebre e i Dragons si è giocata regolarmente grazie ai teloni applicati al campo che hanno evitato lo slittamento della gara. Una gara controllata sempre dalle Zebre ma vinta dai Dragons per 14-13.

LA PARTITA - I Dragons potrebbero passare in vantaggio al 6’ ma il piazzato di S.Jones non centra i pali e si rimane sullo 0-0. La gara non regala molte emozioni forse anche per il terreno pesante: al 18’ le Zebre hanno il piazzato del vantaggio tra i piedi ma Chillon, come Jones, sbaglia. Chillon, però, non sbaglia tre minuti dopo e Zebre in vantaggio sui Dragons 3-0. Le poche emozioni della gara le regala l’arbitro per i piazzati concessi: al 31’ Chillon sbaglia il suo secondo calcio, un minuto dopo Jones pareggia i conti, 3-3.  Negli ultimi minuti del primo tempo pressano le Zebre e riescono ad andare negli spogliatoi in vantaggio per 10-3 grazie alla meta di Pratichetti trasformata di Chillon.

Il secondo tempo si apre con le Zebre in attacco e dopo quattro minuti allungano sul 13-3 con Chillon che centra i pali dal piazzato.  I Dragons iniziano a reagire dopo circa dieci minuti e riescono a guadagnare un piazzato, trasformato dal solito Jones per il 6-13. La gara ora è più vivace e gli ospiti cercano di trovare spazi importanti in campo. In cinque minuti riescono a ribaltare la gara grazie alla meta di Groves, non trasformata, e il piazzato di Jones al 66’. Zebre 13 Dragons 14, risultato che si attesta fino all’80’. Per le Zebre un punto ma avrebbe meritato di più.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento