Rugby, le Zebre "gelate" dai Campioni dell'Harlequins: finisce 14 - 57

Sonora sconfitta per i ragazzi di Gajan contro gli inglesi. Uniche mete per i parmigiani di Sarto, tra i migliori in campo, e Chillon che hanno reso meno pesante il passivo

Leonardo Sarto, autore della meta

ZEBRE -  HARLEQUINS   14 - 57

ZEBRE:15 Trevisan 14 Venditti 13 Garcia 12 Pratichetti 11 Sarto 10 Orquera 9 Tebaldi 8 van Schalkwyk 7 Bergamasco 6 Cattina 5 Sole 4 Geldenhuys 3 Ryan 2 Festuccia 1 Aguero. A disp:16 Giazzon 17 Perugini 18 Redolfini 19 Caffini 20 Ferrarini 21 Chillon 22 Pace 23 Buso

HARLEQUINS:15 Brown 14 Williams 13 Hopper 12 Casson 11 Smith 10 Evans 9 Care 8 Easter 7 Wallace 6 Fa'asavalu 5 Robson 4 Kohn 3 Johnston 2 Gray 1 Lambert. A disp:16 Buchanan 17 Marfo 18 Collier 19 Matthews 20 Trayfoot 21 Dickson 22 Botica 23 Monye

Sconfitta nel terzo turno di Heineken Cup per le Zebre che vengono sconfitti dai Campioni d'Inghilterra con il risultato di 14 - 57.

Partenza chock per le Zebre che dopo venticinque minuti si ritrovano, già, sotto 10-0: al 5' gli inglesi sbagliano un piazzato con Evans. Per venti minuti i parmigiano riescono a contenere gli avversari ma al 25' passano in vantaggio con lo stesso Evans con un penalty. Dopo due minuti arriva anche la meta con Smith e la successiva trasformazione di Evans. Zebre sotto 10-0. Passano altri cinque minuti e Harlequins ancora a segno con Smith ed Evans trasforma. I parmigiani, nonostante il passivo di 17-0, riescono a reagire e al 36' vanno in meta con Sarto e la trasformazione di Orquera. Meta che chiude il primo tempo sul 7-17.

L'inizio di secondo tempo è analogo al primo, con gli Harlequins che trovano la terza meta con Easter e la trasformazione di Evans che vale il 24-7. Il vantaggio inglese aumento ancora grazie a una meta tecnica, trasformata da Evans che porta gli Harlequins sul 31-7. Passa solo un minuto che al 58' segna con Hopper. Ospiti avanti 38-7. Le Zebre, ormai, non aspettano altro che il fischio finale e al 64' vengono, nuovamente, colpiti dalla seconda meta tecnica trasformata da Evans. Gli ultimi minuti di gioco servono, solo, agli Harlequins per umiliare le Zebre: al 70' arriva la meta di Buchanan per il 50-7. Le Zebre accennano una timida reazione al 74' con la meta di Chillon ma neanche il tempo di abbracciare i suoi compagni che gli Harlequins trovano l'ennesima meta con Botica che vale il 14-57.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento