menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonino Barillà - foto Ansa

Antonino Barillà - foto Ansa

Roma-Parma 2-1 | Crociati sconfitti: Mkhitaryan e Veretout, poi fa tutto Fabbri

Kucka porta in vantaggio i suoi su rigore, la Roma rimonta e passa ma l'arbitro al 75' nega un rigore clamoroso al Parma

Dal nostro inviato
ROMA -  Pronti via, Cornelius supera Cristante sulla corsa, gli si mette davanti tanto che l’ex Milan non può fare altro che stenderlo. Calcio di rigore, Fabbri va a vedere al Var e si accorge che ha ragione. Kucka trasforma e il Parma passa in vantaggio grazie al sesto centro dello slovacco in campionato. Forse il Parma segna troppo presto, fatto sta che deve fronteggiare l’avanzata dei giallorossi, furiosa per almeno 35’. Pressing, scalate in avanti e ampiezza, tutti ingredienti che mettono in difficoltà gli uomini di D’Aversa che tengono anche grazie al palo colpito da Pellegrini. La squadra di D’Aversa deve difendersi e non riesce a ripartire, fronteggia come può l’attacco veemente della Roma che riesce a trovare gli esterni con grande facilità. Bruno Peres e Spinazzola vanno come fionde, trovano Pellegrini e Mhkitaryan che al 43’ colpisce Sepe con il destro chiudendo l’azione costruita sulla destra. Pezzella, bravissimo fino a quel punto, si disimpegna male e lascia crossare l’esterno per l’assist vincente.

Il secondo tempo ricomincia con la Roma che spinge e passa. Kurtic perde un pallone, Barillà non lo strappa dai piedi di Dzeko e Veretout calcia verso Sepe. Battuto. Poi sale in cattedra Fabbri: fallo di mano di Mancini, plateale, l’arbitro va a vedere al Var e non si accorge – o non vuole, a questo punto – accorgersi del tocco plateale. Finisce 2-1 per la Roma, con Sepe che para di tutto e il Parma che recrimina ancora per un episodio arbitrale che lo penalizza.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

E' morto Rocco Caccavari: il ricordo di Lenz Fondazione

Attualità

Crisi di Governo, Pizzarotti: "Serve stabilità: ecco la mia ricetta"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento