Parma, Ghirardi in Lega: "Non svendiamo i nostri giocatori". Roma-Parma: il 2 o il 9 aprile

Al termine dell'Assemblea di Lega in programma oggi a Milano, il presidente Tommaso Ghirardi ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa, su vari temi, "Ieri il campo era impraticabile per cui è stato giusto rinviare la partita"

Al termine dell'Assemblea di Lega in programma oggi a Milano, il presidente Tommaso Ghirardi ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa, su vari temi, "Ieri il campo era impraticabile per cui è stato giusto rinviare la partita. A questo punto speriamo di recuperare a Roma il 2 aprile, in quanto questa data ci permetterebbe di non effettuare spostamenti, visto che la domenica prima giochiamo sempre all'Olimpico contro la Lazio. In alternativa abbiamo proposto anche il 9 aprile come data utile".

Il presidente è stato poi solleticato sul calciomercato appena concluso: "Cassano non e' mai stato sul mercato, mentre le offerte per i nostri altri pezzi pregiati come Biabiany, Paletta e Parolo non sono state abbastanza importanti. Noi non cediamo i giocatori in prestito e non li svendiamo. Abbiamo solo ceduto la meta' di Sansone solo perchè il ragazzo voleva giocare di piu. La Lazio aveva raggiunto un accordo interessante con il ragazzo, ma lui ha deciso di rimanere con noi, questo significa che ha voglia di prolungare il contratto e quindi presto ci incontreremo per questo. Un club come il nostro, se viene contattato da grandi club, deve prendere in considerazione certe offerte. Ma cercherò sempre di tenere i miglior e certo non presto questo tipo di giocatori. Per Parolo, Paletta e Biabiany si muovono in tanti, ma non ho intenzione di svendere nessuno o tantomeno di prestarlo ad altre società".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i 'furbetti' del supermercato: "Chi esce per comprare solo una birra è incosciente"

  • Coronavirus: dopo Piacenza nuove restrizioni in arrivo anche a Parma

  • Coronavirus: a Parma sabato e domenica chiusi centri commerciali e supermercati

  • Salsomaggiore: muore il medico termale Ghvont Mrad

  • Coronavirus: il Gruppo Chiesi dona 3 milioni di euro e aumenta del 25% lo stipendio dei lavoratori

  • Coronavirus, Venturi: "Sistema al collasso se a Parma i contagi non diminuiscono"

Torna su
ParmaToday è in caricamento