menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Boys e il Ccpc: "Tutti a Cesena, che sia un esodo in un palcoscenico da A"

I tifosi in coro con un comunicato: "Domenia 13 marzo, però, è una di quelle partite che segnano la svolta di un'intera stagione. Domenica 13 marzo a Cesena dobbiamo ammazzare definitivamente il campionato"

Con un comunicato, i Boys e il Centro Coordinamento Parma Club hanno anticipato il fischio di inizio della partita contro il Romagna Centro. 

“La strada sarà lunga e ci sarà da soffrire, questo lo cantiamo da inizio anno. Domenica 13 marzo, però, è una di quelle partite che segnano la svolta di un’intera stagione. Domenica 13 marzo a Cesena dobbiamo ammazzare definitivamente il campionato. Pertanto invitiamo tutta la gente di Parma a invadere e riempire gli spalti del Manuzzi. Invitiamo tutta la gente di Parma che ha sempre seguito la nostra squadra a coinvolgere chi ancora avesse dei dubbi, chi ancora non avesse capito cosa ci giochiamo. Il palcoscenico è da Serie A, noi non siamo da meno. Dimostriamolo ancora una volta in quella che per noi vale come una vera e propria finale. Dopo tutto quello che ci è successo, è arrivato il momento di toglierci delle soddisfazioni. Tutti noi, tutta la nostra gente se lo merita. Più saremo, più sarà bello trascinare tutti quei ragazzi alla vittoria e sarà bello stringerci tutti insieme alla fine. Non devono rimanere soltanto parole. Invitiamo tutti a un vero e proprio esodo. La differenza la facciamo noi. BOYS PARMA 1977 – CENTRO COORDINAMENTO PARMA CLUBS”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 84 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento