menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Carra, amministratore delegato del Parma Calcio 1913 - foto D. Fornari

Luca Carra, amministratore delegato del Parma Calcio 1913 - foto D. Fornari

Rose di 16 over e Under illimitati, Carra: "Dopo il 19 luglio i gironi"

"Saranno conferiti contributi alle società - dice Carra - in base al minutaggio e a un coefficiente per ogni annata di nascita relativamente agli Under di nazionalità italiana utilizzati in campo.

Il Parma Calcio 1913, rappresentato dall’amministratore delegato Luca Carra, ha partecipato, oggi, all’assemblea dei club di Lega Pro che si è svolta a Firenze, che all’ordine del giorno aveva diversi argomenti. Questo il commento dell’ad Carra:

"Sul tema caldo della definizione degli organici per la stagione 2016-2017, è stato deciso che le rose dovranno essere composte da una lista bloccata di 16 giocatori Over. I calciatori Under, che saranno considerati quelli nati dal 1 gennaio 1994, potranno essere illimitati. Saranno conferiti contributi alle società in base al minutaggio e a un coefficiente per ogni annata di nascita relativamente agli Under di nazionalità italiana utilizzati in campo. E’ stato comunicato che le iscrizioni dei club alla Lega Pro saranno ratificate da un consiglio convocato il primo luglio. Entro il 19 luglio sarà possibile inoltrare eventuali ricorsi in merito. Solo dopo questa data saranno formati i singoli gironi".  

COME CAMBIA IL MERCATO - L'uscita improvvisa di Cacioli, che si è accasato al Matelica, ha complicato parecchio i piani di Galassi e Minotti che ora hanno anche l'obbligo di cercare un difensore centrale di sicuro affidamento in più. Da mettere vicino a Lucarelli che intatno aspetta i rinforzi. Anche per Baraye e Guazzo la situazione non è delle migliori. Dovrebbero essere confermati, partiranno sicuramente per il ritiro ma non è detto che rimangano in rosa. E in rosa non c'è neanche posto per Fabio Lauria, che adesso esce dai giochi quasi ufficialmente, dato che i patti erano questi: a 18 over ci sarebbe stato posto per l'esterno, mentre ora, con la restrizione calcolata, Fabio è praticamente fuori. Servono comunque un paio di attaccanti e almeno un centrocampista di 'prestigio' per consegnare ad Apolloni una rosa quasi pronta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento