Sassuolo-Parma 0-1 | Parolo, pronti via è gol, poi si sciupa ma ci pensa Mirante

La rete lampo del centrocampista regala il 14esimo risultato utile a Donadoni che ha sofferto parecchio. Tante occasioni sciupate, un gol annullato a Lucarelli e due parate decisive di Mirante. Espulso Berardi dopo un minuto dal ingresso in campo

Amauri e Parolo esultano - Tm News Infophoto

Il derby è gialloblù, ma che sofferenza. La presa del Mapei Stadium ha detto di un Parma bello, ma capace di far stare sulle spine i quasi 3000 tifosi sbarcati a seguito di una squadra che si sta prendendo delle belle soddisfazioni. La rete del quattordicesimo risultato utile la segna Parolo, ma il migliore in campo è Mirante, bravissimo a sventare tre occasioni da gol, mentre i suoi compagni hanno siupato di tutto la davanti. Ed è tripudio con Lucarelli e Mirante che mostrano il ghigno di chi ha fame. Pronti via, nemmeno un minuto dopo il fischio di inizio, Parolo è prepotente quando, come un rapace, si proietta sul pallone che Biabiany ha messo in area dopo la sgroppata.  1-0 e via a prendersi l’abbraccio della Nord, dislocata al Mapei Stadium. Nemmeno il tempo di entrare in campo che il Parma se lo prende subito, quasi tutto, lasciando pochissimi spazi di azione a un Sassuolo tramortito dalla zampata del centrocampista in odore di azzurro. Con il campo non in ottime condizioni, il gioco non è fluido, e si lavora sulle palle alte, pane per Amauri che, dopo 3’ vola alto su palla di Cassano ma non impatta bene.

IL MATCH – Tagliavento lascia abbastanza giocare, capisce che il campo non aiuta e fischia poco. Ma ci vede bene, aiutato dall’assistente Vivenzi che annulla un gol a Lucarelli, in posizione di fuorigioco dopo uno schema da calcio piazzato. La squadra di Malesani fa fatica a costruire, ci arriva poco in area e non trova spazi, merito di un Parma corto, compatto e veloce nel verticalizzare e mandare in porta gli attaccanti che, al 25’ combinano in maniera splendida, con Amauri che non trova la porta di poco. L’italo-brasiliano si sacrifica e rientra parecchio, pagando in lucidità sottoporta, come al 44’ quando va a chiudere un bel triangolo con Cassano, ma non riesce a raddoppiare.  

LE PAGELLE 

Malesani si affida a Marrone nel tentativo di dare più gioco e forza a un reparto che fraseggia ma fatica ad andare in verticale. Il Parma ci va, dando l’impressione di potre fare male parecchio e la palla del 2-0 capita sui piedi di Gargano, bravo a farsi trovare pronto al limite dell’area sulla respinta, un po’ meno a tirare di sinistro, al 2’ del  secondo tempo. Il Parma gioca con pazienza, aspetta e controlla, ma cerca il raddoppio che non arriva per via della poca convinzione di Cassano che, davanti a Pegolo va di fioretto, spuntato, e ciabatta il 2-0. Donadoni lo sostituisce con Schelotto ma prima Gazzola e Cannavaro provano a svegliare un sopito Sassuolo che sbatte su Mirante sempre più azzurro. Malesani decide di affidarsi a Berardi ma sbaglia perché dopo un minuto si guadagna il rosso per una gomitata a Molinaro. In dieci, l’orgoglio nero verde si vede e Floro Flores prova a rimettere in piedi la gara, ma Mirante è super quando con il piede gli dice no. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento